L’INAUGURAZIONE DEL PRESEPE IN GROTTA

2

Il 4 dicembre scorso, presso la Grotta di S. Oronzo è stata inaugurata la settima edizione del “Natale in Grotta” a cura dell’Associazione Nazionale Bersaglieri.

3Il presidente Alberto Lenato, alla presenza delle autorità civili e religiose, il sindaco dott. Vincenzo Gigantelli e l’arciprete don Giovanni Amodio, ha detto di essere orgoglioso di poter inserire questo evento nel novero degli appuntamenti fissi del Natale turese: “Questo impegno sta dando i suoi frutti. Tanti sono, infatti, i nostri visitatori. Ogni giorno previsto per l’apertura viene un pullman da ogni provincia della Puglia e domenica scorsa anche da Matera. Siamo contenti di portare avanti un progetto che ci dà soddisfazioni. Ringrazio tutti i bersaglieri”.

Novità di quest’anno il Coro dell’Università delle Terza Età che ha intonato dopo la benedizione del suggestivo presepe il tradizionale “Tu scendi dalle stelle”.

A chiusura dei festeggiamenti per i 150 anni dell’associazione Bersaglieri, l’UTE si è esibita anche in una carellata di canti patriottici.

I visitatori hanno potuto apprezzare una mostra di volti sacri realizzata da alcuni artisti turesi, insieme ad alcune foto e ad un video su tutti i faticosi passi compiuti dall’artista Fabio Basile nella realizzazione del monumento dei bersaglieri.

La grotta è aperta tutti i giorni festivi, tranne il 25 dicembre, dalle ore 9 alle ore 12.00 e i prefestivi dalle 16.00 alle 18.00.

Le foto sono state realizzate dal nostro compaesano Pino Capurso.