Sabato 19 Settembre 2020
   
Text Size

ECCE HOMO, MUSICA E PAROLE IN CHIESA MADRE


Associazioni dell’interland di Turi insieme per l’evento

Direttore Artistico della manifestazione Raffaele Pagliaruli

 

Il grande pubblico, quello classico delle serate di un certo spessore, ha gremito domenica alle 19.00 la chiesa Madre di Turi per assistere alla serata “Ecce Homo”, organizzata da tre associazioni musicali sotto la guida del Direttore Artistico Raffaele Pagliruli, turese: l’associazione culturale Orpheo - Turi, la Schola Cantorum “Nicola Vitale” di Putignano e la conversanese Cupersanum. La serata canora e musicale è cominciata subito dopo la messa domenicale ed ha visto in scena cantanti solisti, cori, musicisti d’organo e voce recitante. Tema della serata: Il mistero della Pasqua attraverso la musica e la preghiera. Le musiche messe in atto sono state scritte da Marco Frusina. Ne citiamo alcune: O Amore ineffabile, Stillate cieli dall’alto, O Donna Gloriosa, Lodi all’Altissimo, Fiamma viva d’amore, Umiliò se stesso, o Ostia Santa, Nostra gloria è la croce, Stabat Mater, Cuore di Cristo, Pacem in terris e Celebra il Signore terra tutta. La serata è risultata gradevole e soave grazie alle voci calde e importanti di Livio Lerede (segretario dell’associazione turese) e Valeria Romanazzi, soli, accompagnati da un coro di una quarantina di elementi per lo più putignanesi. Organista della serata è stato Stefano Galizia mentre Marica Mele ha prestato la sua voce per le fasi recitate. A dirigere il coro c’era Sebastiano Giotta, coadiuvato nelle durante le prove da Nica La saracina, Livio Lerede, Valeria Romanizzi e Gianni Tateo. Un plauso sentito va alla giovane associazione nostrana, organizzatrice di eventi musicali, già alla seconda uscita ufficiale dopo il concerto Natalizio. Speriamo che questo sia il secondo di tanti concerti che sensibilizzino i nostri concittadini all’amore per la musica. Piccolo inconveniente per chi aveva a cuore di seguire questa serata e quella organizzata presso la Sala Consiliare del Comune: gli orari erano parecchio sovrapponibile e molti non sono riusciti a seguirle entrambe. Il Vice Sindaco, Franco D’Addabbo, e i neo assessori, Giacomo Valentini e Modesto Cazzetta, sono riusciti nell’ardua impresa di seguire entrambe le manifestazioni in prima fila

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.