Giovedì 21 Novembre 2019
   
Text Size

FOLKLORE E SUONI PUGLIESI. SAGRA DELLA PERCOCA. VIDEO

marzella-folklore-suoni-turi

Comincia il conto alla rovescia. Dal 30 luglio al 1^ agosto Turi ospiterà il più grande contenitore pugliese di voci e suoni internazionali. Il Mediterraneo incontra l’Africa e la musica classica con l'omaggio a Nino Rota. Una miscela di sonorità e di sensi: il gusto e l’olfatto per la Sagra della Percoca, ultima creatura della Pro Loco di Turi che torna di scena dopo sedici anni; il suono e il ritmo con il Progetto “Folklore e suoni pugliesi”, ideato dal Maestro Michele Jamil Marzella.dabir-marzella

Un incontro culturale di musica, pittura, tradizioni, arte e danza. Il Progetto è nato per valorizzare la tradizione musicale pugliese e mediterranea attraverso la contaminazione dei suoni delle bande e della pizzica con la cultura balcanica e africana.

IL PROGRAMMA DAL 30 AL 1^ AGOSTO - Numerose le esibizioni. Il 30 luglio toccherà ai gruppi salentini Stella Grande, Anime Bianche. Il 31 suonerà l'Orchestra di musica strumentale diretta dal Maestro Michele Cellaro con l'esibizione di Ferdinando Redavid. Domenica primo agosto la Conturband sfilerà per le vie principali della città fino ad unirsi in piazza Moro con l'Improbabilband. La serata sarà arricchita dalla presenza di Gabin Dabirè (vedi video), la danzatrice brasiliana Ana Estrela, il percussionista Gning Ibu.

boccardi-marzella

Nella serata del 30 saranno eseguiti brani di musica da camera e colonne sonore di film celebri scritte da autori pugliesi: Rota, Cesare Netti, Saverio Mercadante, Van Westerhout, De Santis. Il 31 si darà spazio all'improvvisazione, recuperando e intrecciando i suoni della tradizione bandistica est-europea con quella musicale africana.

Vi mostriamo in esclusiva il video con la descrizione del progetto e i protagonisti di questa lunga maratona: dagli artisti alle cariche istituzionali che, in conferenza stampa, hanno assicurato il loro sostegno al Progetto “Folklore e suoni pugliesi” e “Sagra della Percoca”: Comune di Turi, Provincia di Bari e Regione Puglia.

"Turi - emerge dalla sala stampa di via Spalato, a Palazzo della Provincia - si ritaglia un ruolo da protagonista sulla scena del turismo culturale pugliese. Diventa un'importante laboratorio artistico culturale e gastronomico".


Commenti  

 
concordo con giuliano
#10 concordo con giuliano 2010-08-01 23:36
troppi amici di "band" nella pro-loco..anche perchè alcuni ne fanno anche parte..logico:o
Citazione
 
 
ospite
#9 ospite 2010-08-01 23:21
mi scusi signor Giuliani,per lei fare arte significa solo monopolizzarla localmente?
Che ci sia da lottare per un finanziamento,condivido a pieno,ma per il resto credo sia fuori strada.
Citazione
 
 
sofia senior
#8 sofia senior 2010-08-01 23:01
Attenzione leggiamo bene il manifesto, anzi i manifesti, uno è svanito nel nulla.I finanziamenti sono EUROPEI. La proloco mi è sembrato un qualcosa di invisibile, ecco perchè il "disoccupato" Tateo si fa vedere in prima fila tra gli organizzatori occulti. E le altre Associazioni turesi, a parte quelle onlus di valenza sociale, perchè non hanno avuto voce e presenza? Io ho sentito parlare di quella, più simpatica e fattiva, cioè "i chiacùn", che stanno pensando alla prossima sagra (non c'è due senza tre) di fichi secchi, posso saperne di più ragazzi?
Citazione
 
 
Mario D.
#7 Mario D. 2010-08-01 17:12
Come seconda serata, ottimo ed abbondante.... Grazie Giuseppe....
Citazione
 
 
salvatore giuliano
#6 salvatore giuliano 2010-08-01 16:37
ma perchè altre forme di manifestazioni culturali vengo snobbate in favore delle bande che hanno amici nel proloco e poi diamo importanza persone non di turi e giovani turesi se non figli di nomi importanti devo andare fuori turi per esprimersi ma quando finira questo modo di fare con soldi pubblici usassero i soldi loro non cambiera mai
Citazione
 
 
salvatore giuliano
#5 salvatore giuliano 2010-08-01 15:58
io mi chiedo cosa danno di nuovo al paese queste manifestazione organizzate tra loro amicie degl amici e chi paga sono sempre i cittadini del paese vorrei capire quando qualcuno cambiasse la mentalita l unico che lo stava faccendo era antonio tateo il resto e sempre musica vecchia .
poi perche cara redazione avete tolto un mia frase su borsellino e falcone
Citazione
 
 
un flop
#4 un flop 2010-08-01 15:36
Perchè non avete pubblicato il mio commento?..Eccesso di verità?
Citazione
 
 
intervento
#3 intervento 2010-08-01 03:00
bravi ragazzi!!!!!!!!!!!!!!!!un po di novità!!!!!!!!
Citazione
 
 
TURESI SI NASCE.....................
#2 TURESI SI NASCE..................... 2010-07-31 13:14
Come prima serata, diciamo un flop... Grazie Dina!!!
Citazione
 
 
mmmmmm
#1 mmmmmm 2010-07-28 19:08
Marzella sindaco :cry:
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.