INCIDENTE SULLA SS 172, CI RISIAMO

IMG_5442

 

Si è verificato ieri mattina, al solito incrocio di via Putignano con la circonvallazione e la via che porta a Castellana Grotte, in condizioni di viscosità altissime del manto stradale, l'ennesimo incidente. Proprio lì, dove sorgerà una rotonda che speriamo metta fine a questa incredibile 'collezione' di sinistri stradali che avvengono sulla SS 172.

Una Lancia Lybra grigia, guidata da un ragazzo con a bordo anche la mamma, procedeva in direzione Bari-Castellana. In direzione Turi-Putignano, invece, viaggiava una Jaguar guidata da un signore residente a Turi. Secondo le prime ricostruzioni del caso, pare che a causare l'incidente sia stato il non rispetto dello stop da parte del conducente della prima auto che ha imboccato l'incrocio senza dare la dovuta precedenza.

La dinamica dell'incidente è abbastanza chiara, infatti, prima che gli agenti della polizia Municipale intervenissero sul posto, data la reiterazione di sinistri stradali in quel luogo e per la pericolosità dello stesso tratto stradale, i due conducenti si erano già messi d'accordo pacificamente procedendo con la denuncia consensuale.

La Lancia ha subito ingenti danni su tutta la parte anteriore; la Jaguar, invece, ha riportato danni meno gravi sulla fiancata destra.

Le tre persone a bordo delle autovetture sono rimasti illese; solamente la donna passeggera della prima auto, è stata portata in ospedale per accertamenti.

Non è  stato necessario bloccare il traffico, defluito regolarmente anche nelle fasi di rilievo.