Martedì 19 Novembre 2019
   
Text Size

ESPULSIONE PER IL MAGREBINO ARRESTATO

ingresso-caserma-cc-turi

Il 29enne Ibrahim Fanaki arrestato qualche settimana fa dai Carabinieri della stazione di Turi, e condannato a 15 mesi con arresti domiciliari, è stato espulso.

I carabinieri qualche giorno fa avevano scoperto durante un controllo che il domicilio dichiarato per gli arresti domiciliari era inesistente e il Fanaki non si trovava lì.

A tale scoperta è stato subito rintracciato e arrestato.

Il Magistrato competente ne ha preso atto emettendo a suo carico un decreto di espulsione.

I Carabinieri della stazione di Turi hanno prelevato dal carcere il magrebino e lo hanno accompagnato presso il centro di espulsione di Bari per il rimpatrio.

Commenti  

 
INDIGNATO
#11 INDIGNATO 2009-10-26 11:23
''Al 29enne Ibrahim Fanaki, già con un decreto di esplulsione a suo carico, è stata data una pena di 15 mesi e arresti domiciliari; al suo connazionale, regolarmente residente a Turi e incensurato, la pena è stata di 10 mesi con la condizionale''


Buonismo a tutti i costi??

Il signor Ibrahim Fanaki si era gia distinto per le sue imprese balorde in passato,tanto è vero che aveva già in tasca un decreto di espulsione.
Non sono qui per aprire una polemica sull'imigrazione ma gente cosi in Italia non devono stare.L'unica discorso serio da fare è il perchè in Italia la legge non và fatta rispettare??La giustizia,la magistratura che non funziona.Maroni non ha tutti i torti,anzi fossi in lui piazzerei i cannoni sulle nostre coste.Chi la pensa diversamente è un problema SUO a me non interessa.
Citazione
 
 
Christmas
#10 Christmas 2009-10-25 18:17
Ragazzi,mi spiego meglio.Io vivo in una città che di questi casi,ma anche di più gravi,ne è purtroppo piena .Sono(quasi)sempre immigrati irregolari,senza permesso di soggiorno e a volte con in tasca il decreto di espulsione dal Paese.Capisco la solidarietà e il solito "garantismo" a tutti i costi,ma sentirne e sopratutto vederne tutti i giorni fa cambiare
idea sugli stranieri.In un altro Paese europeo,tipo Francia e Germania,simili casi accadono una sola volta,dopodichè vengono condannati o espulsi dal territorio.Io conosco di persona casi di stranieri recidivi gia espulsi che puntualmente vengono riarrestati e ricondannati più volte,quasi sempre per lo stesso reato o simili,e sono sempre a piede libero.Quindi ripeto la domanda:di "gente" così ne abbiamo veramente bisogno?Dobbiamo accoglierli forzatamente tutti in nome di una pelosa solidarietà?
Citazione
 
 
Chiareletter
#9 Chiareletter 2009-10-25 14:37
Scusate ma avevo dimenticato di dire una cosa.Conosco molti turesi che quando si ubriacano infastidiscono la gente che hanno a tiro.Espelliamo anche loro?No ma loro sono Italiani.Quindi tutto bene.I tamarri ci sono e sono di tutte le nazionalità.Non c'è una nazione più tamarra di un'altra.Sarebbe come dire che tutti gli italiani sono mafiosi.In questo caso però ci incazziamo...(se non ne andiamo fieri)
Citazione
 
 
Chiareletter
#8 Chiareletter 2009-10-25 14:27
Mi rivolgo ai ragazzi che hanno voglia di esperienze.Conoscere e parlare con un immigrato, anche irregolare, è un'esperienza che ti regala molto.Io ne conosco e sono amico di qualcuno di questi "mostri" talmente diversi da noi.Sono diversi, è questo che mi piace.Una persona diversa può raccontarti la sua esperienza e di sicuro sarà diversa dalla tua.Vorrei anche ricordare al sig. indignato che i morti scappano sia per mano di Italiani(in realtà più spesso per colpa di nostri connazionali)che per mano di stranieri.Ma è così difficile pensare che gli uomini cattivi esistano in tutto il mondo e siano tutti uguali?Che differenza c'è tra un morto ammazzato da uno straniero e uno ammazzato da un italiano?L'italiano ha il diritto di ammazzare perchè è nel proprio paese?guardate che gli italiani hanno ammazzato anche fuori.MAFIA=ITALIA.Infatti è un prodotto made in Italy Sponsorizzato dalla presidenza del consiglio dei ministri.Stalliere è bello, Mafioso è meglio.Maroni doveva essere se stesso: l'uomo più cattivo della politica italiana dopo S.B. e Giulio A.Ragazzi aprite gli occhi ma soprattutto il cervello.
Citazione
 
 
king
#7 king 2009-10-25 11:13
Sono stati arrestati principalmente per ubriachezza molesta, manifestata dal fatto che molestavano verbalbente tutti i passanti ed in particolar modo le donne.
in più hanno opposto resistenza e messo in atto violenza fisica, ai militari intervenuti per la loro identificazione..!

x Noel. Secondo me, chi dice, "in generale", che gli stranieri siano una risorsa ..!
sotto sotto, vuole solo sfruttarli..!
Citazione
 
 
Christmas
#6 Christmas 2009-10-24 01:28
Ma per quale motivo è stato arrestato in principio?
Citazione
 
 
noel
#5 noel 2009-10-24 01:18
Ragazzi,ma siamo sicuri che tutti gli stranieri,e sopratutto "questi" stranieri siano una risorsa come dicono in molti?Voglio dire,di gente così ne abbiamo veramente bisogno in Italia?
Citazione
 
 
Claudio
#4 Claudio 2009-10-23 20:15
Sara' pure che il ragazzo e' un po' molesto, ma l'equazione immigrato=assassino e', come al solito, esagerata...
Citazione
 
 
INDIGNATO
#3 INDIGNATO 2009-10-23 15:13
Doveva prima succedere???
Citazione
 
 
TURITRIBE
#2 TURITRIBE 2009-10-23 15:02
ma perchè ha ucciso qualcuno il ragazzo espulso??
Citazione
 
 
INDIGNATO
#1 INDIGNATO 2009-10-23 00:36
Era ora che si aspettava??
Doveva prima scappare il morto??
(Non è una battuta tutti sappiamo che i morti non scappano)
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.