PROCESSATI I DUE MAGREBINI ARRESTATI

carabinieri

Sono stati processati per direttissima i due magrebini arrestati sabato sera dai Carabinieri della stazione di Turi .

Al 29enne Ibrahim Fanaki, già con un decreto di esplulsione a suo carico, è stata data una pena di 15 mesi e arresti domiciliari; al suo connazionale, regolarmente residente a Turi e incensurato, la pena è stata di 10 mesi con la condizionale.

Ai due sono stati contestati i reati di danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e molestie.

Ibrahim Fanaki verrà espulso appena la pena sarà definitiva.