Maurizio ha smesso di lottare

lutto

Anche Turi piange la prima vittima di questa impietosa pandemia.

Si tratta di Maurizio Pinto, il concittadino che lo scorso 6 marzo risultò positivo al Coronavirus. A causa di una febbre alta, il 38enne fu ricoverato presso l’ospedale di Putignano, dove fu sottoposto prima a radiografica toracica e poi, su richiesta dello pneumologo, al tampone. In seguito all’esito positivo, il ragazzo fu trasferito al Reparto Malattie Infettive del Policlinico di Bari.

Nella serata di ieri, 14 marzo, le complicazioni respiratorie purtroppo hanno avuto la meglio e Maurizio ha smesso di lottare.

La Redazione e l’intera comunità turese si stringono al dolore della famiglia e dei parenti.