Domenica 15 Dicembre 2019
   
Text Size

Ciasky: “Ci vediamo al treppìzze”

ciasky

Torna a casa sulle sue zampe il simpatico volpino di quasi 10 anni smarrito sabato scorso

A quasi 10 anni, avrà sentito sulla sua pelle quella maturità che spinge anche gli uomini a lasciare i propri comfort per esplorare il mondo in piena autonomia. Tuttavia, come riportato negli scorsi sui social, Ciasky, per quanto adulto, ha vissuto sin da piccolo tra le coccole di Teresa Barbieri, la sua affezionata proprietaria.

Ciò di cui stiamo per raccontarvi è la breve storia a lieto fine del viaggio “on the road” di Ciasky, un simpatico volpino smarrito sabato scorso a Casamassima, nelle campagne su via Turi. Non essendo abituato alla difficile vita del randagio, Teresa e i suoi famigliari si sono subito allarmati e hanno dato il via alle ricerche. Domenica hanno poi deciso di rivolgersi al canile “Bau Bau” di Turi, col quale è stata concertata ed avviata la diffusione sui social di una richiesta d’aiuto. Al mattino di lunedì arriva finalmente la chiamata tanto sperata: pare che Ciasky sia a Turi, su via Rutigliano. “Grazie ad altre segnalazioni – racconta Anselma Durante, nipote di Teresa Barbieri – a mezzogiorno abbiamo trovato Ciasky in villa, ormai stanco dopo giorni di cammino”.

Temevate il peggio o sapevate che lo avreste ritrovato? “Personalmente sapevo che lo avremmo ritrovato. Ringrazio Antonella Coppi e tutti i turesi per la loro collaborazione: senza il loro aiuto non saremmo riusciti a ritrovare Ciasky in così poco tempo”.

Tutto è bene quel che finisce bene. In conclusione va detto che, almeno questa volta, i social network sono stati utilizzati per un fine nobile come la solidarietà e questa è certamente una notizia. Tornando a Ciasky, invece, è impossibile non riconoscergli il suo senso dell’orientamento che non solo gli ha permesso di rientrare a Turi, ma di dirigersi addirittura dove tutti potevano vederlo, ovvero “o’ treppìzze”. Voleva forse festeggiare assieme ai turesi la Festa dell’Unità Nazionale? Non possiamo saperlo, ma una cosa è certa: i suoi proprietari sono davvero felici di rivederlo e Ciaksy, nella sua “vita da cane”, è riuscito a ritagliarsi anche il tempo di un’esperienza di viaggio in solitaria. Alla faccia dei suoi quasi 10 anni.

LEONARDO FLORIO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.