Incidente mortale sulla Turi - Gioia

ambulanza generica

Nel pomeriggio di sabato 28 settembre, intorno alle 16.30, un uomo di 34 anni è rimasto coinvolto in un incidente fatale sulla Strada Provinciale che collega Turi a Gioia.

Secondo le prime informazioni trapelate, l’uomo, un agente di polizia originario di Castellaneta, viaggiava a bordo di una moto di grossa cilindrata in compagnia di un amico. Giunto in prossimità di una curva, a circa un paio di chilometri dal centro abitato, il centauro si è scontrato frontalmente con una station wagon che marciava in direzione opposta.

Nonostante l’intervento tempestivo dei sanitari del 118, l’agente non è sopravvissuto al violento impatto. Il suo amico, invece, sarebbe stato trasportato in ospedale e, dalle notizie finora apprese, verserebbe in gravi condizioni.

Indenni i quattro occupanti dell’auto: condotti pressi presso l’ospedale di Putignano per gli accertamenti del caso, avrebbero riportato ferite guaribili in pochi giorni.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Turi, guidati dal Comandante Sacchetti, una pattuglia della Polizia Stradale e una squadra dei Vigili del Fuoco. I militari hanno lavorato fino a tarda sera per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.


Foto di repertorio