Mercoledì 19 Giugno 2019
   
Text Size

Al volante senza aver conseguito la patente

principale

Circolava tranquillamente in pieno centro a bordo della sua utilitaria senza aver mai conseguito la patente di guida. È quanto hanno scoperto i Carabinieri della Stazione di Turi durante uno dei controlli eseguiti nell'arco della settimana appena trascorsa per monitorare il territorio e prevenire i furti negli appartamenti.

Gli uomini al comando del Maresciallo Sacchetti erano intenti a perlustrare il centro del paese quando hanno notato un giovane turese, alla guida della sua utilitaria, che alla vista della pattuglia ha assunto un comportamento sospetto. I militari hanno deciso di fermare il conducente per sottoporlo alle verifiche di routine.

Alla classica richiesta di esibire la patente e il libretto di circolazione del veicolo, il ragazzo ha dovuto ammettere di non aver mai conseguito la licenza di guida. I Carabinieri hanno quindi proceduto a identificare il conducente e a denunciarlo "a piede libero", dal momento che non era la prima volta che veniva colto in flagrante per l'identica trasgressione.

Ricordiamo, infatti, che il reato di guida senza patente, a seguito dell'approvazione del Decreto Legge del 2016, è stato depenalizzato diventando illecito amministrativo. Oggi, dunque, chi si mette al volante senza aver conseguito il titolo di guida incorre in una sanzione piuttosto salata e nella pena accessoria del fermo del veicolo per tre mesi. Nell'ipotesi di recidiva nel biennio, invece, è previsto l'arresto fino a un anno.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.