Martedì 17 Settembre 2019
   
Text Size

Ambulanza con paziente a bordo si ribalta sulla A14

incidente Croce Blu Turi

Il mezzo di soccorso della Croce Blu di Turi
rientrava da Padova per un trasporto medico

È di cinque feriti il bilancio del sinistro che si è verificato all'alba di venerdì 25 gennaio e cha ha visto protagonista un'ambulanza della Croce Blu di Turi, ribaltatasi sulla A14 nel tratto autostradale compreso tra i caselli di Imola e Faenza.

Il mezzo in dotazione all'associazione turese era partito da Bari per prelevare da Padova un paziente e condurlo presso l'ospedale di Taranto.

Secondo le informazioni trapelate, l'ambulanza era di ritorno in Puglia e stava percorrendo la A14 da Bologna in direzione Rimini. Giunto al kilometro 56, in prossimità del cavalcavia di via Lugo, il mezzo ha improvvisamente perso aderenza per cause ancora in corso di accertamento. Dopo aver sbandato, l'ambulanza ha impattato contro il guardrail ribaltandosi su un fianco e percorrendo un centinaio di metri prima di fermarsi. Oltre all'autista e a due sanitari, al momento dell'impatto a bordo c'erano il paziente e un suo familiare.

Nell'immediato da Bologna si è alzato in volo l'elicottero del 118 per monitorare la situazione mentre dal Comune ravennate di Lugo partivano i Vigili del Fuoco, unitamente a diverse ambulanze e a un'auto medicalizzata del presidio lughese. Una volta arrivati sul luogo del sinistro, i pompieri hanno provveduto a estrarre tutti i passeggeri affidandoli ai sanitari che, dopo aver prestato i primi soccorsi, hanno trasportato le vittime presso l'ospedale di Faenza con codici di media e bassa gravità.

Spetterà ora alla Polizia Stradale di Faenza ricostruire le dinamiche dell'incidente.

Foto Massimo Argnani

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.