Domenica 24 Marzo 2019
   
Text Size

Fuga di gas in via Domenico Elefante

vigili-del-fuoco-2-9-2

Un odore di gas è stato avvertito da alcuni residenti di un condominio in via Domenico Elefante. Dopo aver cercato invano di comprendere da dove provenisse, nella serata i venerdì 30 novembre, i condomini hanno deciso di allertare i Vigili del Fuoco.

Gli uomini del distaccamento di Putignano, sono giunti a sirene spiegate sul posto con due autobotti, dove hanno ricevuto il supporto della Polizia Locale che ha consentito di agire in sicurezza, regolando il traffico e allontanando la folla di curiosi che si era radunata per capire cosa stesse accadendo.

Dopo vari sopralluoghi, i pompieri sono riusciti ad individuare l'origine della fuga: in uno dei garage del condominio era custodita una stufa alimentata da una bombola a GPL, la cui valvola di sicurezza - probabilmente per il lungo periodo di inutilizzo - aveva iniziato a cedere, facendo lentamente fuoriuscire il gas. Mentre si provvedeva a bloccare la fuga, mettendo in sicurezza l'area, arrivava anche la proprietaria del box, residente a Putignano, che era stata precedentemente contattata.

La prontezza dei condomini, che hanno immediatamente chiesto aiuto, e l'intervento dei Vigili del Fuoco ha scongiurato che si verificasse il peggio: se la perdita non fosse stata individuata e circoscritta in tempo, l'ambiente si sarebbe man mano saturato di Gpl e, una volta che la miscela di gas e ossigeno avesse raggiunto la soglia critica, anche una scintilla sarebbe stata sufficiente a innescare una fiammata o, peggio un'esplosione.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI