Venerdì 21 Settembre 2018
   
Text Size

RIFIUTI IN FIAMME

incendio circonvallazione Turi (2)

La Protezione Civile spegne il rogo divampato nei pressi dell'azienda Simone

La macchina della Protezione Civile di Turi, dopo il lodevole impegno dimostrato durante la Festa Patronale, è stata nuovamente chiamata a fronteggiare una delle "cattive abitudini" che sta prendendo sempre più piede a Turi: bruciare i rifiuti illecitamente abbandonati nelle strade di campagna.

incendio circonvallazione Turi (3)

Difatti, se da un lato la raccolta differenziata "porta a porta" continua a dare risultati a doppia cifra che ci rendono fieri, dall'altro le nostre campagne pagano lo scotto di chi non vuole proprio abituarsi al nuovo sistema di smaltimento e preferisce il "lancio del sacchetto", vuoi per inciviltà, vuoi perché è sicuro di farla franca. A peggiorare il già triste scenario arrivano le fiamme: quanto i rifiuti iniziano ad essere troppi, per "far spazio" capita che qualcuno decida di incendiare la spazzatura, senza rendersi conto del danno che arreca alle colture che si trovano a "respirare" i fumi di quel rogo.

Questo è quanto è accaduto nella mattinata di lunedì 3 settembre, quando la spazzatura disseminata lungo il ciglio della circonvallazione, nei pressi dell'azienda Simone, è stata incendiata. Le fiamme si sono diffuse rapidamente, alimentate proprio dalla marea di rifiuti che costeggia uliveti e mandorleti, coinvolgendo un ampio tratto della strada.

Pochi minuti dopo aver ricevuto la segnalazione, sul posto è intervenuta prontamente una squadra della Protezione Civile che, avvalendosi del mezzo antincendio in dotazione, ha domato il rogo non senza difficoltà, evitando che creasse ulteriori danni.

incendio circonvallazione Turi (1)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI