Sabato 15 Dicembre 2018
   
Text Size

Rapina alla "ERG" di via Casamassima

erg turi

Un commando di cinque malviventi solleva di peso la cassaforte e la carica in macchina

Sabato scorso, un commando di cinque persone ha preso d'assalto il distributore di benzina "ERG" di via Casamassima, svaligiando il bar annesso. Non si è trattato di un colpo "spettacolare" con l'ormai consueta tecnica della "spaccata"; questa volta i malviventi hanno agito in vecchio stile, armati del classico piede di porco.

Secondo quanto immortalato dalle telecamere di videosorveglianza, la banda è giunta a bordo di una BMW nera. Mentre uno dei ladri è restato in auto, pronto ad una eventuale fuga, gli altri quattro complici sono entrati in azione: con un grimaldello sono riusciti a scassinare l'ingresso principale del bar e, come prima cosa, hanno fatto incetta delle sigarette esposte alla vendita. Subito dopo si sono diretti verso la stanza dove era custodita la cassaforte. Dopo aver forzato la porta, attrezzati con un carrello da trasporto, hanno sollevato di peso la cassaforte e l'hanno caricata in macchina.

Dalle informazioni raccolte, sembra che il sistema d'allarme non sia entrato in funzione, il che ha consentito ai ladri di operare in tutta calma.

Sul caso indagano i Carabinieri della Stazione di Turi, che hanno già provveduto ad acquisire i filmati del circuito di videosorveglianza interno. Non si esclude che lo stesso commando che ha operato a Turi sia l'autore della rapina al bar della stazione "Q8" di Casamassima, avvenuta qualche ore prima.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI