Mercoledì 25 Aprile 2018
   
Text Size

Sventato furto alla tabaccheria in via Orlandi

La saracinesca forzata

Gli agenti della Metronotte e i Carabinieri mettono in fuga i ladri


Ritorna ad occupare le pagine di cronaca la "banda della Bmw scura", nota per aver messo a segno una serie di colpi ai danni di esercizi commerciali, bancomat e distributori di carburante. La tecnica impiegata è sempre quella che in gergo viene definita "spaccata": un automezzo viene utilizzato come ariete per sfondare vetrine o serrande.

Veniamo all'ultimo episodio che ha interessato il nostro Comune: nella notte di sabato 27 gennaio, un gruppo di quattro uomini ha tentato di svaligiare la tabaccheria in via Orlandi. Erano circa le tre quando i malviventi, con il volto rigorosamente coperto da passamontagna, sono giunti a bordo di una Bmw X3 e, dopo aver scassinato la serranda d'ingresso (vedi foto di apertura), sono riusciti ad introdursi all'interno dell'esercizio, facendo incetta di stecche di sigarette e biglietti gratta e vinci.

Sfortunatamente per loro, l'esercizio commerciale era collegato con la centrale operativa della Metronotte che, intercettato il segnale d'allarme, ha inviato nell'immediato una pattuglia, allertando in parallelo i Carabinieri di Turi. I banditi, una volta visti arrivare sul posto Metronotte e militari, non hanno avuto altra alternativa che rinunciare al colpo, dandosi alla fuga con un esiguo bottino.

I Carabinieri della locale stazione sono a lavoro per identificare i responsabili, un prezioso aiuto nelle indagini potrebbe arrivare dalle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, già acquisite dagli uomini agli ordini del Maresciallo Sacchetti.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI