Martedì 18 Settembre 2018
   
Text Size

Arrestato un sorvegliato speciale per spaccio

droga Turi - Casamassima

Colto in flagrante mentre cedeva eroina ad un 40enne turese

Nel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Casamassima, al termine di un servizio finalizzato a prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 30enne, residente a Casamassima, già noto alle Forze dell’Ordine e sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza.

I militari, che da tempo seguivano gli spostamenti del pusher, questa volta l’hanno sorpreso nei pressi della sua abitazione proprio mentre cedeva una dose di eroina ad un assuntore, 40enne di Turi, il quale, sottoposto a controllo dai Carabinieri, invano ha tentato di nascondere la droga appena acquistata.

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro.

L’arrestato, che dovrà rispondere all’accusa di spaccio di sostanza stupefacente, è stato anche denunciato per l’inosservanza delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione cui era sottoposto, che gli impongono di avere una condotta di vita onesta e nel rispetto della Legge. L’arrestato, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in atteso di giudizio.

Il 40enne di Turi è stato invece segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Bari come assuntore di sostanze stupefacenti.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI