Sabato 24 Febbraio 2018
   
Text Size

Contrasto alla droga, l'elicottero dei Carabinieri sorvola Turi

elicottero Turi

Ultimo atto di un'operazione di controllo del territorio durata l'intera settimana

Si è conclusa ieri pomeriggio, con l'arrivo dell'elicottero Augusta A106, l'intensa attività di presidio e controllo del territorio attuata dai Carabinieri della Stazione di Turi, con il supporto della Compagnia di Gioia del Colle. Un'attività mirata a contrastare lo spaccio e l'uso di sostanze stupefacenti, nonché a scoraggiare qualsiasi tipo di infiltrazione criminale.

Per più di un paio d'ore l'elicottero ha sorvolato il nostro paese, fungendo d'ausilio alle pattuglie dislocate su strada, siglando l'ultimo atto di un'operazione che, come detto, ha impegnato le Forze dell'Ordine per l'intera settimana.

Difatti, i Carabinieri della Stazioni di Turi, guidati da Comandante Sacchetti, hanno attuato una serie di posti di blocco in paese, sottoponendo ad accertamento varie autovetture. L'operazione ha portato ad un totale di undici perquisizioni di residenti a Turi, a seguito delle quali sono stati rintracciati e sottoposti a sequestro circa 10 grammi di marijuana che, da contestuali verifiche, sono risultati essere detenuti per uso personale.

Inoltre, ad uno dei soggetti sottoposti a controllo è stata ritirata la patente di guida per trenta giorni. Difatti la normativa prevede l'immediato ritiro del titolo di guida per chiunque sia trovato in possesso di qualsiasi sostanza stupefacente, anche se ad uso personale, se al momento dell'accertamento ha la diretta ed immediata disponibilità di un veicolo.

Turi, come abbiamo raccontato sulle nostre colonne, risulta essere un'isola felice, circondata da un corollario di Comuni dove i clan malavitosi baresi hanno messo radici. Ciononostante, la soglia d'attenzione delle Forze dell'Ordine continua ad essere alta e, proprio attraverso questa vigilanza capillare, si è riusciti a chiudere ogni varco d'accesso alla criminalità organizzata.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI