DISTRUGGONO TUTTO PER MANCATA OSPITALITA'

casa_soqquadro3

Un'abitazione completamente distrutta, quella che si è presentata agli occhi dei CC che nella notte tra martedì e mercoledì scorso sono intervenuti presso un'abitazione turese.

La chiamata è giunta da un ragazzo marocchino di Turi, regolarmente residente nella nostra cittadina da qualche anno che si è rifiutato di prestare ospitalità a tre suoi connazionali, visibilmente preda degli effetti dell'alcool.

Dopo aver distrutto l'abitazione, i ragazzi sono riusciti a fuggire, ma regolarmente è scattata per loro la denuncia da parte della vittima.