Venerdì 14 Agosto 2020
   
Text Size

UOMO INVESTITO DA UN PULLMAN: FERITO

bus-sud-est

(Immagine di repertorio)

Un anziano è rimasto ferito, investito da un bus di linea della Ferrovia Sud Est. È successo ieri mattina  nel centro abitato di Turi intorno alle 7.45 al grande incrocio tra via Putignano e via Conversano, sotto gli occhi increduli e traumatizzati degli studenti che attendevano proprio l’arrivo dell’autobus per andare a scuola. Secondo alcuni testimoni, all’arrivo del mezzo, che arrivava da via Casamassima, l’anziano stava attraversando in quel momento la strada di fronte alla fermata del pullman. Il conducente del bus nello svoltare a sinistra per via Conversano non avrebbe visto l’uomo che, nell’impatto con il mezzo, è stato sbalzato a terra. L’autista ha subito fermato il mezzo per prestare i soccorsi al malcapitato. L’uomo giaceva immobile a terra, apparentemente cosciente. La vittima è stato soccorso da un’ambulanza del 118 ed è stato subito trasportato al vicino ospedale di Putignano.

Grande lavoro per la Polizia Municipale che ha dovuto circondare l’area dell’incidente per permettere i soccorsi. Il traffico è andato in tilt ed i vigili hanno avuto un gran da fare per regolare il traffico.

Commenti  

 
bryian77
#9 bryian77 2011-02-01 12:26
e vivo e vegeto al 100%
Citazione
 
 
INDIGNATO
#8 INDIGNATO 2011-01-31 15:52
Sono un automobilista e come persona civile osservo il codice della strada.Sono anche pedone e come pedone mi rendo conto che a Turi e non solo, attraversare sulle strisce pedonali non ti garantisce l'immunità ad essere stirato.Sono anche molto diffidente,un investimento non capita ogni giorno.E' un piccolo terno al lotto.MEDITATE
Citazione
 
 
Pedone
#7 Pedone 2011-01-31 15:04
io molto spesso non uso il marciapiede... ma ci sono costretto: con l'umidità di questi tempi sono molto scivolosi ed è meglio camminare sull'asfalto
Citazione
 
 
TURITRIBE
#6 TURITRIBE 2011-01-31 10:46
Adesso siamo arrivati al punto che la colpa è dell'anziano che attraversava!
La giurisprudenza è varia in materia e prevede varie situazioni ad es.presenza di strisce entro/oltre i 100 mt, l'aver già iniziato l'attraversamento.
Non conoscendo la dinamica, visto che nessuno la riporta, lanciarsi in un giudizio mi sembra un po affrettato.
Nessuno tuttavia tocca il tasto della scarsa attenzione al tema della sicurezza stadale nel nostro paese.
Qua si parla di strisce....bene ma quali striscie??
Quelle che dopo un mese dal rifacimento perdono il colore restando invisibili, questo perchè le gare d'appalto (non mi stancherò mai di dirlo) si fanno al masismo ribasso, OVVERO GIOCANDO SULLA SICUREZZA NOSTRA.
Quelle stesse striscie non indicate dalla segnaletica verticale!! Il cartello per intenderci, sfondo giallo riflettente con segnale blu e pedone" raffigurato che attraversa!!
Immagino sia giusto investire le somme derivante dal pagamento dei parcheggi, dalle violazioni al cds nella SICUREZZA STRADALE, tanto pubblicizzata con forum , congressi, relazioni nelle scuole......poco ATTUATA!
Chissà ci fosse stato il segnale previsto dal CdS che avrebbe permesso di individuare all'anziano signore il passaggio, una rotatoria che defluisse e rallentasse il traffico......chissà quest'incidente non si sarebeb verificato.
Ma si sa questo è opera del fato....che a volte noi, con le nostre azioni aiutiamo!
DELL'AERA Graziano.-
Citazione
 
 
Anonym
#5 Anonym 2011-01-31 09:58
E per non parlare del fatto che il 90% della popolazione turese ignora il significato e l'uso del marciapiede.. Impariamo un po' di senso civico!!
Citazione
 
 
il grillo pensante
#4 il grillo pensante 2011-01-30 17:07
carissimi! le strade si attraversano utilizzando le "strisce pedonali". Già, ma quanti fra bimbi, giovani,maturi e anziani sanno cosa è una striscia pedanale e a cosa serve? A Turi lo sa lo 0,1% della gente; quei pochi, quando attraversano sulle strisce rischiano di essere arrotati perchè l'automobilista (che ha preso la patente ad un supermercato)non sa che deve fermarsi e lasciar passare il pedone. Potremmo parlarne ancora per molto. Nel nostro caso l'autista del pulman non c'entra affatto. Passava il vecchietto sulle strsce? (che in zona ci sono), E allora? Impariamo un po tutti il codice della strada, anche i *** che, a mio parere, ne sanno POCHISSIMO.
Citazione
 
 
stella incantevole
#3 stella incantevole 2011-01-29 17:32
per molti anniho dovuto usare i bus di linea della Ferrovia Sud Est...devo dire che spesso i conducenti guidano in maniera spericolata,specie qualche autista...nel momento in cui il pulman si fermava alla sosta del palazzo marchesale poco mancava che ci investisse in pieno per la poca prudenza nel far la manovra....che dire,inviterei la FSE a selezionare accuratamente i conducenti!!!!
Citazione
 
 
TURITRIBE
#2 TURITRIBE 2011-01-29 15:38
Anche in quel tratto di strada si richiede la presenza di una rotatoria, per un maggior deflusso del traffico stradale e per una maggiore SICUREZZA di tutti.
Ma l'importante, a quanto si apprende, è che i soldi destinati al riammodernamento della statale siano spariti!
Che gran bel posto l'Italia....ancor di più il nostro Mezzogiorno!!
Soldi che spariscono, progetti che si perdono, lavori fermi e dimenticati e politici che da anni parlano e riparlano della stessa cosa utilizzando come strumento elettorale......ma nessuno dice nulla, come se fosse la cosa più normale del mondo!
DELL'AERA Graziano.
Citazione
 
 
ANTONIO2
#1 ANTONIO2 2011-01-29 15:04
AVETE NOTIZIE RIGUARDO LE CONDIZIONI DEL POVERO MALCAPITATO?? GRAZIE
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.