Venerdì 14 Agosto 2020
   
Text Size

ARRESTATO PER MALTRATTAMENTO

carabinieri_arresto

I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un uomo di 46 anni, incensurato di Turi, accusato di maltrattamento a moglie e figli.

VICENDA - Non voleva che la figlia tredicenne andasse a trovare una sua amica e per questo si è scatenata la sua furia. Ha maltrattato prima la ragazzina, ingiuriandola per strada e poi, recatosi presso la propria abitazione, ha aggredito moglie e figlio maggiorenne, intervenuto in soccorso della madre, dopo averli minacciati con un coltello da cucina.


I Carabinieri, attivati dalla minore recatasi in caserma per chiedere aiuto, sono tempestivamente intervenuti ed hanno bloccato l’aggressore davanti l’abitazione, mentre moglie e due figli, di cui uno in tenera età, si erano barricati in casa.


Dalle indagini si è appreso che anche in passato l’uomo si era reso protagonista di comportamenti simili nei confronti della moglie.

Tratto in arresto, l’esagitato, associato presso la casa circondariale di Bari, dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e porto abusivo di coltello. La donna e il figlio maggiore, medicati presso il pronto soccorso dell’ospedale di Putignano, se la caveranno in alcuni giorni.

Commenti  

 
mb
#8 mb 2011-01-29 18:25
assurdo giustificare simili comportamenti.. a prescindere dal motivo, .un uomo deve avere massimo rispetto per le persone e soprattutto deve proteggere la propria famiglia, non esserne il carnefice. L'unica cosa che ha dimostrato è stata quella di non riuscire ad avvalorare i propri pensieri tramite l'uso della parola, ricorrendo così ad atto oltremodo vile. LA VIOLENZA VA SEMPRE CONDANNATA!
Citazione
 
 
Paky
#7 Paky 2011-01-28 21:50
Se è quello che penso io, era ora. E' stato un mio inquilino e per 6 mesi non mi ha pagato l'affitto
Citazione
 
 
roxy
#6 roxy 2011-01-26 20:18
é assurdo giustificare il comportamento animalesco di quest'uomo se i suoi figli hanno comportamenti "discutibili" le responsabilità vanno ricercate proprio negli esempi che hanno tratto dai genitori.Troppo facile dire "un uomo che lavora" e quando non lavora cosa fa?sicuramente non è in famiglia accanto a sua moglie ed ai suoi figli,quest'uomo non ha costruito una famiglia ecco perchè vige l'anarchia...povera moglie e chissà il futuro dei suoi figli!
Citazione
 
 
ignoto
#5 ignoto 2011-01-26 11:58
da quello che so è un lavoratore sia lui che la moglie!Immagina che lui ritorna da lavorare e trova il figlio ancora a dormire,la figlia minorenne che non dorme con lora ma a casa di un'amica, ma quest'uomo ha una famiglia o no? Mettetevi nei panni di un padre e la madre giustamente copre i figli e questa volta ci è andata lei di mezzo.
Citazione
 
 
penelope
#4 penelope 2011-01-26 10:27
:zzz :zzz cit cit mezz alla chiazz
Citazione
 
 
cerase
#3 cerase 2011-01-26 10:19
in un paese si sà subito chi è ....un vergognoso plauso và ha tutti i bar che fanno questo almeno si fanno due risate i loro frequentatori abituali .... impiegati e pensionati statali che non sanno cosa fare della loro vita facile e si consolano bevendo per dimenticare il loro fallimento dell'essere uomini .....***
Citazione
 
 
the true
#2 the true 2011-01-26 01:01
non e scritto il nome di quest uomo,ma ormai si sa chi e ,quante fughe di notizie,ma chi c e dietro?
Citazione
 
 
the true
#1 the true 2011-01-26 00:58
*
Conosco una storia,ditemela se la sapete,per quest uomo provo dispiacere,perche avra avuto un suo motivo,pero ci sono padri che giocano alla birra nei soliti bar (2)giocano a primiera,al re ,all asso alla scopa,poi si arrabbiano perche perdono ,sono ubriachi,hanno figli in affidamento,e che non e la prima volta che succede.Solo che i padroni del bar lo coprono...perche gli servono sempre i 20 30 euro che quotidianamente spende solo per se di alcool,poi arriva una telefonata da bari e tutto si sistema,e la colpa di chi e?perche non ci sono controlli nei bar con dure sanzioni.nei bar non si gioca a carte!non ci si ubriaca sapendo che hai dei doveri nei confronti di una famiglia,o meglio dei bambini,dove sono gli assistenti sociali?in tutte le famiglie ci sono urlate ,litigi ,in quasi tutte,ma di quello che vi ho parlato io nessuno dice qualcosa?2 mesi fa e stato distrutto un bar a turi.......nessuno sa qualcosa?mi dispiace di quest uomo,che nemmeno conosco,ma la cosa deve essere uguale per tutti,ah gia arrivo una telefonata da bari.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.