MINACCE DI MORTE A SINDACO E AMMINISTRAZIONE

giunta

Il Dott. Vincenzo Gigantelli, Sindaco di Turi, a seguito di notizie diffuse dalla stampa circa le gravi minacce indirizzate al Ministro On. Raffaele Fitto, alla sua famiglia e al Sindaco di Maglie Dott. Antonio Fitto, ha inteso manifestare piena e totale solidarietà e vicinanza umana con un telegramma.

“Esprimo - scrive il sindaco - profondo sdegno per assurde e vili minacce terroristiche che rappresentano solo un atto ignobile e codardo che non ha nulla a che vedere con la Politica, ma solo con la delinquenza. A Voi va la solidarietà tutta dell’Amministrazione Comunale di Turi e mia personale.”

Dalla nota diffusa si apprende che il primo cittadino Gigantelli e l'amministrazione hanno esposto denuncia per minacce di morte a mezzo posta elettronica.

“Queste minacce - dichiara il sindaco - fanno il paio con le minacce di morte ricevute da me e dall’intera Amministrazione Comunale che  rappresento  a mezzo posta elettronica a cui è seguita immediata denuncia all’Autorità Giudiziaria. Confido nell’opera della Giustizia per debellare sul nascere ogni tentativo di intimorire amministratori che operano con impegno e dedizione al servizio della propria collettività”.