FURTO DI RAME ALLA MASSERIA CARACCIOLO

masseria_caracciolo

Questa mattina, prima delle 8.00, si è verificato un furto nei pressi della Masseria Caracciolo, sita in via Putignano a ridosso del nostro Comune.

Dei malfattori hanno rubato del rame dalla cabina dell'ENEL e dalla cabina di comando del pozzo artesiano presente nel fondo annesso alla masseria, disabitata da circa due anni. Hanno divelto anche un trasformatore di grosse dimensioni per prelevare dell'altro rame.

Molto probabilmente, la squadra che ha agito in questo caso è la stessa che si muove in tutta la Provincia in cerca di rame da rimettere sul mercato clandestino dei metalli.

La Masseria Caracciolo non è nuova alle "visite" di delinquenti: in passato, infatti, fu sventato un tentativo di furto di chianche dalle forze dell'ordine di Turi proprio mentre venivano estratte le grosse pietre dai muretti della abitazione. Stessa cosa è avvenuta in questi giorni ai danni di un'altra masseria sita in contrada "Lama Rossa".

furto.jp_1

furto.jp_2

furto.jp_4

furto.jp_5

furto.jp_3