Lunedì 28 Novembre 2022
   
Text Size

banner assange

NATALINO, MA VAI AFFÁ L’AGO DELLA BILANCIA!

Vignetta_satira2

Il 28 aprile 1965 nasce Natalino Ventrella. Ma per tutti è subito ‘il piccolo Natalino’. Lo pesano presto ma nessuno immagina che di quella bilancia un giorno lui (ne) diventerà l’Ago. Prende tutte le malattie esantematiche. Va all’asilo, poi alle elementari dove stringe amicizia con San(te) Pietro. Il ragazzo cresce e apprende. Prende anche ad interessarsi di politica, per la quale sembra(va) portato. Di studiare non ne vuole sapere.

Intanto frequenta Vito Donato Valentini del quale prende tutti i pregi (pochi!) e i difetti (tutti!). Ma ogni iniziativa che assume, va a riferirla a tutti i suoi parenti e conoscenti. Gli piace stare al Centro, al Centro del Paese (ma anche di Fax e di Turiweb) al Centro dell’attenzione, al Centro culturale polivalente, al Centro di gravità permanente.

Accentratore di un Natalino: faccia angosciata della politica, vissuta senza pause, a tutta birra.

Arrivano le Amministrative del dopo De Grisantis, rimasto a casa seduto alla sua poltrona ‘urbis et orbis’, perchè auto-esclusosi per MIG (Manifesta Inferiorità della sua Giunta). Natalino si presenta nella lista di Super-tina Resta, politico-donna sèmbe mìjnze de què. E avviene un colpo di scena. Prende più voti di Supermen-ico e di Super-Nik e va a fare il consigliere comunale. Da allora Natalino, sempre ben vestito alla ‘buona camicia a tutti’ e soprannominato il Trottolino della politica turese, non si ferma più. Ha un’idea dietro l’altra. Sembra incontenibile, incontinente (nel senso che gli sfuggono idee a pioggia da tutte le parti…), incontrastabile, incontrollabile, ingestibile. Pure da se stesso.

Intanto fa il consigliere comunale part-time: nel senso che all’appello firma perchè presente ma, poco dopo, esce dalla sala consiliare e se ne va a rilasciare interviste, persino a TelePecoraVecchia. Va dicendo che alle prossime Amministrative non pensa di presentarsi. Speriamo non cambi idea!

Dicono di lui che sia Incisivo come un dente, Istintivo come un felino, Intrigante come un latin-lover, Irridente come Mourinho, ma anche Preciso, Preparato, Poco Posato e molto Posatore. Ma anche Passionale, spesso Prolisso, Prevenuto, con la Puzza sotto al naso e la querela sempre Pronta.

Gli è capitata fra le mani la Palla rovente della mozione di sfiducia a Gigantelli. Per il nostro eroe trattasi di un vero e proprio ‘colpo di culo’ da far fruttare al massimo. Prende tempo, travestito da Temporeggiatore. E, in attesa del momento della sfiducia, ha, fra Proclami e lanci di Palloni, Programmato tutto a Puntino. Prosit.

Vignetta_satira_

Vignetta_satira2

Commenti  

 
pinuccio
#11 pinuccio 2010-11-23 10:30
w la satira!
 
 
Mariuccia Palmisano
#10 Mariuccia Palmisano 2010-11-22 21:20
Curisoità: ma perchè Vito Nicola De Grisantis non commenta mai le satire di Occhiosalato?????????????
 
 
ice1
#9 ice1 2010-11-22 20:30
tutte belle parole, però qua dentro sparlate di tutto e di tutti, poi, al di fuori del web tutti accettate rimpasti, deleghe non deleghe, assessori e consiglieri fantasma...c'è qualcosa di fondo che va profondamente rivisto
 
 
pierino colapietro
#8 pierino colapietro 2010-11-22 18:55
"pecoravecchia" per chi non lo sa è stato il CUORE di Turi, ci hanno sempre abitato oneste persone che hanno sempre lavorato; sarebbe bello installare un centro di una televisione locale .Grazie dell'idea "occhio"....
 
 
Mimmo L.
#7 Mimmo L. 2010-11-22 18:19
No non mi arrabbio, anzi mi piace la satira di Occhiosal. La mia voleva essere anch'essa satira, ma nn sono bravo. Comunque, volevo soltanto dire che anche se insieme a me e a Tina ci mettiamo Occhio, è difficile fare peggio di questa amministraz, anzi direi impossibile.
 
 
NATALICCHIO
#6 NATALICCHIO 2010-11-22 17:31
Chissa' perche' Mimmo L. ***
Si arrabbia quando si accosta una vignetta satirica ad un articolo di altrettanta satira.
Sorridi un po' di piu' che ti farebbe bene!
Suvvia...e' solo satira e poi, Occhiosalato sta con te, la Tina e tutta la parte sana di Turi...quella dop...po
 
 
Berlusconi bis
#5 Berlusconi bis 2010-11-22 16:44
Stupendo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Anche i ricchi piangono!!!!!!!!iiiiiiii
 
 
mah
#4 mah 2010-11-22 12:27
Natalino for president :-)
occhiosalato ai dimenticato che in passato Natalino invito'"sfida" dibattito confronto pubblico Biagio Elefante sulla tematica Marchio DOP ciliegia ferrovia di Turi,che a quanto pare il confronto non fu' accolto da Biagio...chissa perche' :o
 
 
osservatore
#3 osservatore 2010-11-22 11:31
telepecoravecchia.
una chicca assoluta.
 
 
Mimmo L.
#2 Mimmo L. 2010-11-22 10:46
"Per amministrare peggio di giga..." oltre a me e tina c'è bisogno della tua genialità nelle comunicazioni. A proposito, che c'entrano queste vignette con l'articolo? Mah....***
 
 
Ice1
#1 Ice1 2010-11-22 10:18
Capolavoro.
 

Per commentare devi registrarti

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.