Giovedì 14 Novembre 2019
   
Text Size

VENTRELLA: NON RISPARMIAMO SULL'INFORMATIZZAZIONE

ventrella

Nei giorni scorsi ci ha contattati il consigliere comunale Natalino Ventrella per parlarci di un problema della macchina amministrativa.

Pare che il nostro Comune dall'anno scorso abbia la possibilità di ottenere un finanziamento a fondo perduto di circa 115mila € iva inclusa per la riqualificazione dell'apparato informatico. "Con questi soldi si potrebbe realizzare un portale internet per dare servizi a cittadini e imprese, realizzare uno sportello virtuale con cui  supportare quello del Municipio e creare una rete interna al Palazzo di Città stesso attraverso la quale tutti gli uffici avrebbero libero accesso ai dati in maniera molto veloce. In particolare si potrebbero pagare le DIE attraverso carta di credito, le multe, le tasse come la TOSAP, la TARSU (Tassa sui Rifiuti SOlidi Urbani) e l'ICI (Imposta Comunale sugli Immobili) e richiedere certificati online. Il tutto snellirebbe non poco l'operato degli uffici e della Polizia Municipale."

"Una delle innovazioni più importante di questo servizio - continua Ventrella - sarebbe la possibilità di mandare in rete le dirette video dei Consigli Comunali, in modo tale da avvicinare la popolazione al mondo della politica e far vedere chi veramente si dà da fare in Consiglio e chi non apre bocca".

Purtroppo, però, il consigliere d'opposizione lamenta il fatto che l'iter per accedere a tale finanziamento è bloccato e che non sia stato ancora pubblicato il bando di gara. "Ho contattato personalmente l'assessore Tateo, e colgo l'occasione per ringraziarlo pubblicamente in quanto so che ha sollecitato gli organi competenti. Ho anche offerto il mio supporto a titolo gratuito per seguire da vicino tutto l'iter, dalla richiesta dei finanziamenti, alla stesura del bando fino all'affidamento della gara." Ventrella, anche "poco modestamente", ci dice che se dovesse prendere in mano le sorti interattive del nostro Comune, in pochi mesi porterebbe Turi, sotto l'aspetto dell'informatizzazione, a livelli di prim'ordine nel panorama provinciale. "Sono pronto a mettermi in gioco e non ho paura di quello che dico."

Con questo non vuole assolutamente polemizzare con l'Amministrazione, né tanto meno con l'assessore Tateo, addetto all'innovazione tecnologica del Comune. Vuole solo mettere a disposizione tutte le proprie conoscenze nel campo. Secondo lui bisognerebbe procedere immediatamente con la compilazione del bando perché Turi potrebbe ricevere subito il 30% dei fondi destinati a questo scopo, e il restante 70% percento a saldo. "Non possiamo perdere questa occasione. Inoltre bisognerebbe procedere con una gara negoziata ai sensi del'articolo 3m comma 40/70/85/125 del decreto legislativo 163/06: selezionare a monte le cinque aziente più qualificate della provincia nel settore, e invitarle a fare un'offferta. Non si può risparmiare sull'informatica".

Commenti  

 
Leone
#3 Leone 2010-02-03 18:41
Non conosco il problemi in essere dell'amministrazione ma è una prassi comune di tutti gli enti pubblici "vedi anche la Regione"non utilizzare i fondi stanziati dalla Comunità Europea per migliorare la qualità della vita e dare dei servizi di utilità al cittadino.
Siamo davvero alla frutta...ci stiamo allontanando dall'Europa saremo più vicino all'Africa.
Citazione
 
 
lex
#2 lex 2010-02-02 23:48
Consigliere Ventrella , non conosco l'iter burocratico del problema in questione, posso solo aggiungere che prendere il mano il sistema informatico del Comune di Turi non richiede solo conoscenze informatiche ma sopratutto esperienza.L'edificio poi presenta un deficit strutturale che renderebbe difficile un giusto e veloce collegamento in rete. Deduca un po' lei...
Citazione
 
 
...
#1 ... 2010-02-02 22:31
bravo, dimostri che a titolo gratuito si può fare molto.
non e' necessario essere assessore,
ruuzzl
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.