Mercoledì 20 Novembre 2019
   
Text Size

CARITAS, UNA RACCOLTA VIVERI PER I BISOGNOSI

Copia_di_manifesto_caritas_avvento

Sabato 12 dicembre, dalle ore 17.00 alle ore 20.30, presso l'ingresso del Palazzo di Città, i volontari della Caritas della parrocchia Maria SS. Ausiliatrice e della parrocchia di San Giovanni Battista raccoglieranno viveri da destinare alle persone bisognose di Turi. L’intento è di augurare anche a loro un Buon Natale, da trascorrere con la gioia di sentirsi membri di una comunità che è loro vicino. Lo stesso progetto è portato avanti con la collaborazione delle scuole. Infatti, domani 11 dicembre, verranno raccolti viveri anche nelle tre Scuole Materne, mentre sabato 12, nella mattinata, presso la Scuola Elementare e Media.

Sino ad ora, sono 1200 le famiglie coinvolte in questo importante progetto, anche grazie alla collaborazione di bambini e ragazzi. Ogni classe che parteciperà alla donazione riceverà un attestato di partecipazione alla Solidarietà.

Con l’arrivo del Santo Natale, in tutte le case e per le strade si respira aria di festa: le luci, i colori e i suoni richiamano il periodo dell’anno più amato da grandi e bambini. In molte case ci si interroga su cosa mettere sotto l’albero di Natale; nei negozi si assiste alla scelta di questo o di quell’oggetto particolare, per meravigliare la persona a cui lo si regala.

Ci sono tante altre case, però, nelle quali l’atmosfera natalizia è vissuta con molta tristezza. In queste non si conosce la corsa ai regali, la ricerca all’addobbo più bello o il dubbio di cosa preparare per il pranzo di Natale. Non si conosce, perché non si hanno le possibilità per farlo.

Lo spirito del Natale è invece quello che induce tutta la comunità a venire incontro ai più bisognosi e colmarsi della gioia del loro sorriso. È con questo sentimento e con un piccolo gesto che si aiuta a sentirsi tutti parte di una grande e generosa comunità.

Don Maurizio ha voluto esprimere il suo “grazie” a tutti i volontari della Caritas delle due parrocchie per il loro importantissimo impegno. Inoltre manifesta un ringraziamento al direttore della scuola materna ed elementare, dott. R. Tardi, e al preside della scuola media, prof. F. Brienza, perché hanno permesso di poter realizzare questo progetto di solidarietà nelle loro scuole. Infine un ringraziamento anche al sindaco, dott. V. Gigantelli, che ha acconsentito ad impegnare l'ingresso del Comune per la raccolta dei viveri.

Per concludere don Maurizio ha aggiunto che “chiunque voglia partecipare può portare i prodotti nel pomeriggio di sabato presso il comune o potrà farlo successivamente consegnandoli direttamente nella parrocchia Maria SS. Ausiliatrice o nella Parrocchia di San Giovanni Battista”.

manifesto_caritas_avventomanifesto_prodotti_caritas

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.