Venerdì 22 Giugno 2018
   
Text Size

UNO SGUARDO VERSO IL CIELO

Nello scenario suggestivo della villa comunale, immersi nello spazio verde e nell’oscurità, si è tenuto, nella serata del 22 Agosto, il convegno “Un mondo di stelle”.

Con il patrocinio della Nuova Pro loco e del Comune di Turi, l’Osservatorio Astronomico Comunale di Acquaviva delle Fonti ha presentato una conferenza sulle costellazioni e sui corpi minori.

Dopo una breve presentazione della struttura e della storia dell’Osservatorio da parte del Direttore del complesso scientifico dott. Martino Tondino, si è assistito a due miniconferenze su Galileo Galilei, sui Corpi Minori del Sistema Solare e approfondimenti sui temi quali meteore, asteroidi e comete. Una breve parentesi ha ricordato a tutti i presenti che il 2009 è stato designato l'anno internazionale dell'astronomia, che celebra le scoperte galileiane e la nascita dell'astronomia osservativa moderna (1609, anno mirabilis dell’astronomia).

Un pubblico numeroso, di curiosi ed appassionati, ha assistito con grande interesse alla conferenza. Al termine delle esposizioni, dopo un dovuto ringraziamento dell’amministrazione comunale e dell’associazione della Nuova Pro loco agli astronomi e astrofisici intervenuti all’evento, tutti con il naso all’insù.

Nell’area parco giochi della villa, infatti, con 3 postazioni, un folto numero di presenti è stato attratto dalla visione di costellazioni, del pianeta Giove con le sue lune e di una nebulosa.

E’ stata una serata in cui scienza, mitologia classica e curiosità dell’Universo con i suoi misteri e la sua immensità hanno affascinato adulti e ragazzi, dando merito e pregio all'Astronomia.

Visita http://picasaweb.google.it/redazioneturiweb/ 2009/nottistelle{/gallery}

Commenti  

 
Lorenzo Gassi
#5 Lorenzo Gassi 2009-08-31 13:45
O mamma mia francy,(leggo ora il tuo post) che noi a scherzare stiamo:D mentre tu da quello che leggo sei eccessivamente permalosa e offensiva.
Personalmente di strutture per l'osservazione del cielo disponibili al pubblico (centri astronomici),ne ho visitato parecchi( l'ultimo l'Osservatorio Astronomico Comunale di Acquaviva delle Fontihttp://www.osservatorioacquaviva.it) e ti posso garantire che la villa e' il posto meno adatto per questa iniziativa in quanto caotica e dispersiva.
Avrei optato per questa o per altre piazze di turi solo per un convegno o presentazione sulla materia astronomia ,mentre la visione del cielo l'avrei pilotata in area o zona piu' idonea,esempio sfruttate un grande piazzale di una masseria in periferia turese es.Caracciolo,il campo di calcio o ancor meglio l'eccellente posizione di altura che offre la campagna di monferrato ,posti a cui si potrebbe andare in bici,auto ed anche a piedi...sicuramente la magia che si sarebbe creata per questa lodevole iniziativa sarebbe stata eccellente...volevi idee eccoti servita;-)
Citazione
 
 
francy
#4 francy 2009-08-27 14:55
è vero, avvolte tutto quello che si fà non è mai abbastanza,
naturalmenten per gli ignoranti che invece di criticare dovrebbero
rendersi più disponibii anche a dare una loro idea sempre se idee anno.
Citazione
 
 
Lorenzo Gassi
#3 Lorenzo Gassi 2009-08-24 01:24
uno sguardo verso il cielo per vedere cosa? le stelle?
basta andare dove non c'e' inquinamento luci e gli extraterrestri si renderanno visibili:D
Citazione
 
 
manita
#2 manita 2009-08-23 22:01
Chissa dove ha parcheggiato l'astronave???
Citazione
 
 
manita
#1 manita 2009-08-23 19:03
Bella serata tutti con gli occhi al cielo,e pochi si sono accorti che sulla terra andavamo a fuoco,risultato coperture oscuranti(sacchi) dei lampioni andati a fuoco e palle fuse.E' vero la vita è come l'albero di natale.

Non era più semplice spegnerli??? bhoo???
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI