Giovedì 08 Dicembre 2022
   
Text Size

banner assange

Guinzaglio e museruola, a Turi controlli delle Guardie Zoofile

guardia zoofile

La sanzione amministrativa pecuniaria parte dai 50 euro sia per il non aver con sé la museruola sia per non aver messo il guinzaglio al cane. I controlli sono stati preceduti da una campagna informativa e di prevenzione

 

Guinzaglio, museruola se prevista e iscrizione all’anagrafe canina, che si aggiungeranno ai controlli per chi non raccoglie le feci e non pulisce con la bottiglietta d'acqua le urine. Queste le verifiche che in questi giorni di agosto stanno effettuando le Guardie per l’Ambiente che, in qualità di pubblici ufficiali, sono anche autorizzate a elevare le sanzioni amministrative in caso di violazione da parte dei proprietari degli amici a quattro zampe.

Tali controlli sono sati preceduti da una attività di informazione e prevenzione, in merito proprio al fatto che i detentori di cani di taglia grande non saprebbero che ogni volta che si esce di casa con il proprio amico a 4 zampe, occorre avere con sé una museruola morbida o di tessuto, che al bisogno va fatta indossare al cane. Come pure devono essere dotati e utilizzare dispostivi per raccogliere le feci e pulire con la bottiglietta d'acqua le urine degli animali che conducono.

Le Guardie per l’Ambiente ricordano anche come l’ordinanza del Ministero della Salute del 6 agosto 2013 che di anno in anno viene prorogata, attualmente in vigore sino a settembre, indica questa modalità. La stessa non si applica ai cani in dotazione alle Forze armate, di polizia, di protezione civile e dei Vigili del fuoco nonché ai cani addestrati a sostegno delle persone diversamente abili.

Le Guardie Zoofile sono Pubblici Ufficiali ed hanno funzioni di Polizia Giudiziaria in merito agli animali d’affezione. «Pertanto – scrivono in una nota – nel caso siate oggetto di un controllo quando avete il vostro cane, collaborate o segnalate eventuali problematiche (NUMERO VERDE 800082835) ricordando sempre che l’iscrizione all’anagrafe canina permette al proprietario dell’amato animale di ritrovarlo in caso di smarrimento.

Per commentare devi registrarti

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.