Mercoledì 08 Febbraio 2023
   
Text Size

banner assange

Ritorna a Turi l’iniziativa “La Mela di Aism”

mela aism 2021

La sezione turese dell'Associazione Nazionale Bersaglieri rinnova il suo impegno a favore della ricerca sulla sclerosi multipla

Da giovedì 1 a domenica 4 ottobre ritorna l’iniziativa “La Mela di AISM”, ideata per “sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e potenziare i servizi destinati alle persone con SM, la maggior parte delle quali sono giovani tra i 20 e 40 anni”.

Centinai di volontari dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla si mobiliteranno per distribuire oltre 2 milioni di mele: a fronte di una donazione minima di 9 euro, si potrà portare a casa un sacchetto da 1,8 kg del gustoso frutto e la certezza di aver contribuito a fare un passo in più nella lotta contro una malattia che non ha ancora una cura definitiva.

Nel nostro Comune sarà possibile sostenere l'iniziativa grazie alla sezione turese dell'Associazione Nazionale Bersaglieri, che ha rinnovato anche quest’anno il proprio impegno al fianco di AISM.

Sabato 2 e domenica 3, i nostri Bersaglieri saranno pronti a distribuire i sacchetti di mele presso la Chiesa di Sant’Oronzo, nelle fasce orarie 9.00-12.00 e 16.00-18.00. Dal 1° al 4 ottobre, invece, l’appuntamento con la “Mela di Aism” è nella sede di via XX Settembre, 1 (dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00).

Ricordiamo, infine, che alla manifestazione è legato anche il numero solidale 45512, che permette di donare 2 euro per ogni SMS inviato da cellulari personali Wind Tre, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali; 5 o 10 euro chiamando da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, Tiscali; 5 euro chiamando da rete fissa Convergenze e PosteMobile.

Per commentare devi registrarti

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.