Venerdì 03 Febbraio 2023
   
Text Size

banner assange

Efficientamento, la Giunta candida il plesso di via delle Ginestre

banchi scuola

Il Comune di Turi ha deciso di partecipare all'avviso pubblico che, in attuazione della Legge di Bilancio 2020, permette agli Enti Locali di ottenere il finanziamento degli interventi relativi alla messa in sicurezza, ristrutturazione e riqualificazione di asili nido e scuole dell'infanzia, purché di proprietà comunale.

Secondo le indicazioni dell’avviso, ogni Ente può presentare due progetti e il contributo massimo erogabile per ciascun progetto non può superare la somma complessiva di 3 milioni di euro.

Dunque, su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Stefano Dell'Aera, la Giunta ha deliberato di candidare l’intervento di messa in sicurezza ed efficientamento energetico della Scuola dell’Infanzia di via delle Ginestre. A tal fine è stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica, predisposto dal Settore Lavori Pubblici senza alcun onere per le casse comunali, che prevede un costo comprensivo di 2.500.000 euro e include sia le spese per la realizzazione dell'opera che quella per la progettazione definitiva ed esecutiva.

L’intervento – che in caso di aggiudicazione del contributo statale sarà interamente finanziato – si iscrive «negli obiettivi posti in essere dall’Amministrazione nell’ambito delle politiche attive a sostegno dell’istruzione, consistenti nel potenziamento e miglioramento del patrimonio scolastico comunale».

Per commentare devi registrarti

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.