Lunedì 01 Marzo 2021
   
Text Size

Comitato borgo antico, il tesseramento sta per concludersi

comitato centro storico

Mappatura delle problematiche, implementazione della videosorveglianza, contrasto al guano e regolamenti: il bilancio della Presidentessa Laruccia

Come riportato la scorsa settimana, a distanza di 60 giorni dall’ufficializzazione della sua nascita, il Comitato per la Salvaguardia e la Promozione del Borgo Antico di Turi ha aperto il tesseramento per tutti coloro che desiderino abbracciare la causa, contribuendo in prima persona alla rinascita del nostro centro storico: “Diventa anche tu socio del Comitato per la Salvaguardia e la Promozione del Borgo Antico di Turi! Tutti i giorni, dal lunedì al sabato (dalle ore 18 fino alle ore 19) ed il venerdì mattina dalle ore 11 alle ore 12, è possibile recarsi in sede per ricevere la propria tessera. La sede è in Via Sedile, 66 (nei pressi di piazza Capitano Colapietro, di fronte all'ex negozio di alimentari De Marinis, attuale salumeria di Patrizia Surico)”.

LE RIFLESSIONI DEL PROF. BUONACCINO

La scelta di via Sedile è tutto fuorché casuale. Essa, mutuando le parole del prof. Aldo Buonaccino, “era la principale arteria del paese, vero fulcro di tutte le attività commerciali, ora purtroppo testimone muto, spento e dolente di un’epoca tramontata del tutto, una strada animata da tanti cittadini e, a loro insaputa, protagonisti e simboli di una intera comunità. Questo nostro “patrimonio culturale immateriale” va riportato in vita, prima ancora di ogni altro discorso che vorremmo, e dovremmo, fare, per il bene del nostro paese e di noi tutti, e soprattutto dei nostri nipoti: se ignorano le nostre radici, non potranno mai attaccarsi e difendere l’albero da cui i loro padri e nonni hanno attinto tanta vita”.

A tal riguardo il neonato Comitato avrebbe le idee chiare, nella speranza che vi sia il concorso di tutti: “Nell’ultimo direttivo del Comitato è stata presentata una iniziativa che va in questa direzione: riportare in vita i colori e il calore di questa nostra identità, perché non si perda e perché resti a dimostrare il bello di una vita che era sì povera e semplice, ma, nonostante tutto, ugualmente felice e spensierata”.

MAPPATURA COMPLETATA, SI LAVORA PER LA VIDEOSORVEGLIANZA

Giovedì scorso, mentre il nostro settimanale si preparava ad entrare in fase di stampa, il direttivo del Comitato si riuniva nuovamente. Interpellata telefonicamente nei giorni successivi, la Presidentessa Domenica Laruccia ha così riassunto quanto discusso in assise: “Giovedì scorso il direttivo del Comitato si è riunito per fare il punto sui lavori aperti. La mappatura delle varie problematiche del centro storico è completa, ma sempre aperta per qualsiasi aggiornamento. In questa settimana, inoltre, protocolleremo il lavoro fatto per la videosorveglianza: ci sono due progetti del Comune che vanno in tal senso eppure in nessuno dei due sono previste telecamere nel borgo antico! Per questo proporremo dove posizionarne ulteriori”.

GUANO E REGOLAMENTI

Mappatura e videosorveglianza sono soltanto due dei primi quattro obiettivi conseguenti alle linee programmatiche di partenza stabilite dal Comitato. Gli altri due sono il contrasto al guano dei volatili di cui sono preda diverse abitazioni e lastricati, nonché la revisione dei regolamenti attualmente vigenti per il centro storico: “A seguito di attenta analisi, per quanto concerne il guano dei piccioni proporremo, oltre alla necessaria sanificazione, anche la risoluzione del problema fornendo e suggerendo diverse tipologie di intervento. Infine i regolamenti: il gruppo ha lavorato molto e il prima possibile faremo sintesi per avviare la chiusura di quest'altro gruppo di lavoro.”.

A FINE MESE SI CHIUDE IL TESSERAMENTO

A conclusione delle sue considerazioni, la Presidentessa Laruccia stila un rapido bilancio, riprendendo anche la questione del tesseramento: “In due mesi di vita del nostro Comitato, al netto delle festività natalizie e delle problematiche connesse all'emergenza sanitaria, abbiamo fin qui messo in cantiere diverse iniziative, avviando nel contempo un dialogo con l'Amministrazione Comunale. Nel frattempo, è partito un altro gruppo di lavoro per studiare altre eventuali iniziative atte a rivitalizzare il nostro Borgo Antico. Stiamo lavorando tutti perché il Comitato cresca e per questo voglio ricordarvi che il tesseramento si chiude il 28 febbraio. Al momento abbiamo raccolto poco meno di 30 adesioni. Sollecito, quindi, i nostri concittadini a venire in sede tutti i pomeriggi dalle 18.00 alle 19.00, da lunedì al sabato, e venerdì anche di mattina dalle 11.00 alle 12.00. L'invito è rivolto a tutti, anche per condividere idee, progetti e sottoporre qualsiasi problematica relativa al centro storico”.

LEONARDO FLORIO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.