Venerdì 23 Aprile 2021
   
Text Size

Lo Sportello Edilizio diventerà telematico

sue online

Affidata l’attivazione di una piattaforma che consentirà di gestire online tutte le pratiche

Il Comune di Turi, nell’ambito della digitalizzazione dei servizi ai cittadini, ha stabilito di attivare una piattaforma per la gestione telematica dello Sportello Unico dell’Edilizia Privata (SUE).

Questo passo – si legge nella determinazione a firma del Responsabile del Settore Urbanistica – consentirà di aumentare l’efficienza e l’efficacia delle attività di gestione dell’edilizia privata da parte del Comune e, nel contempo, permetterà ai cittadini, ai professionisti ed alle imprese di presentare le pratiche esclusivamente in modalità digitale, assolvendo online ad ogni adempimento richiesto dal Comune e dalla legislazione vigente.

IL NUOVO ‘SUE’

Entrando nei dettagli, l’architetto Del Rosso ha fissato una serie di parametri che dovranno essere rispettati dalla nuova piattaforma.

Per prima cosa, il software dovrà permettere di rilasciare tutti i titoli abilitativi di competenza dell’Ente (dai permessi di costruzione ai certificati di agibilità), seguendo l’iter completo della pratica, consentendo la firma digitale dei vari documenti ed automatizzando i controlli e la predisposizione della documentazione richiesta per l’espletamento della pratica stessa. In più, dovrà prevedere anche l’invio delle pratiche per la Denuncia/Autorizzazione delle Opere in cemento armato.

In secondo luogo, per quanto riguarda gli utenti, si dovrà prevedere la possibilità di inviare le istanze online, attraverso una procedura guidata che assicuri la correttezza formale delle informazioni inserite e la completezza della documentazione allegata. A tal fine, si richiede un’interfaccia grafica intuitiva ed interattiva, che faciliti l’approccio del cittadino.

Infine, la piattaforma dovrà interfacciarsi con il sistema di protocollo informatico del Comune e garantire il monitoraggio delle pratiche, tramite il sito web comunale, da parte degli utenti.

MANUTENZIONE ‘SIT’

In parallelo alla predisposizione del ‘SUE telematico’, si procederà alla manutenzione e all’aggiornamento del Sistema Informativo Territoriale (SIT) già in uso.

Il SIT è uno strumento di organizzazione dei dati territoriali, che “incrocia” le basi geografiche (dalle cartografie alle immagini satellitari) con informazioni di varia natura (tra cui quelle catastali), facilitando il monitoraggio dell’evoluzione del tessuto urbanistico del paese.

Data l’importanza che riveste questo software, è stata programmata una manutenzione in tre fasi: “correttiva”, al fine di identificare i possibili difetti del programma che possano compromettere il buon funzionamento del sistema; “evolutiva”, inerente lo sviluppo di nuove funzionalità del sistema in base alle specifiche richieste da parte dell’Ente; “banche dati”, relativa all’aggiornamento sistematico dei fogli catastali e della cartografia, in seguito a eventuali varianti di PUG o al riporto dei piani presentati, adottati o approvati.

AFFIDAMENTO PER UN ANNO

Per dar corso ai due obiettivi strategici fin qui illustrati, il Settore Urbanistica ha contattato per le vie brevi la ditta noiana “Geodata Srl”, inquadrata quale “fornitore pienamente qualificato e referenziato del Comune di Turi, data la comprovata e particolare affidabilità dello stesso”.

È stato richiesto all’impresa un preventivo che comprenda l’aggiornamento e la manutenzione del Sistema Informativo Territoriale (SIT), il canone di hosting del Webgis, l’allestimento della piattaforma “SUE telematico” con relativo modulo di Denuncia delle Opere in cemento armato, nonché la formazione del personale per 8 ore.

La “Geodata” ha presentato un piano dei costi annuale pari a 12.260 euro (oltre iva). Ritenuto il preventivo congruo con i prezzi di mercato, si è proceduto all’affidamento del servizio per un anno.

FD

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.