Venerdì 07 Agosto 2020
   
Text Size

Assunte quattro nuove dipendenti

Municipio Turi

La pianta organica del Comune di Turi si arricchisce di quattro nuove dipendenti, assunte con determina del 17 luglio a firma della dott.ssa Calisi, Responsabile del Personale.

Conclusa senza alcuna risposta la procedura di mobilità obbligatoria, la dott.ssa Calisi, in attuazione del Piano occupazionale 2020, ha avviato un’indagine conoscitiva per verificare se nei Comuni pugliesi ci fossero graduatorie valide da cui attingere i quattro profili di Istruttore Amministrativo (categoria C1) da assumere con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato. Anche in questo caso, tuttavia, non è giunto alcun riscontro positivo. Ragion per cui l’Ufficio al Personale ha richiesto di avvalersi della graduatoria del Comune di Lecce, in virtù della convenzione sottoscritta tra i due Enti il 13 dicembre 2019. Incassato il parere positivo dell’Amministrazione leccese, si è proceduto ad acquisire le manifestazioni di interesse da parte dei candidati, a partire dal primo idoneo utile in graduatoria.

A conclusione dell’iter, hanno manifestato l'interesse ad essere assunti dal Comune di Turi le candidate Maria Grazia Pellegrino, Marcella Mazzotta, Chiara Giuseppina Pascali e Valentina Bolognese. Il 13 luglio, le quattro professioniste sono state convocati per un colloquio informativo, orientato a illustrare gli aspetti organizzativi dell’Ente e verificare la concreta motivazione a ricoprire il ruolo vacante. L’ultimo passaggio coinciderà con la verifica dei requisiti e la firma del contratto di lavoro, che prevedrà un periodo di prova di sei mesi.

FD

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.