Wi-Fi gratuito, Turi vince il bando europeo

Wifi4EU-1

Altra buona notizia per il nostro Comune che è riuscito a vincere il bando europeo “Wifi4EU”. La misura comunitaria, giunta alla quarta edizione, stanzia un buono forfettario di 15 mila euro da utilizzare per lo sviluppo di una rete Wi-Fi pubblica, ovvero liberamente accessibile per cittadini e visitatori e collocata negli spazi comuni del paese come, ad esempio, parchi, piazze o biblioteche.

Il bando, inizialmente rinviato a causa del Covid-19, è stato concluso lo scorso 4 giugno e, a distanza di un mese, la Commissione Europea ha reso noti i vincitori: delle 8600 richieste complessivamente giunte da tutti i Paesi dell’Europa, 947 sono stati i Comuni premiati dalla velocità della richiesta e dalla completezza dei dati inviati. E tra questi, per l’appunto, compare anche Turi.

Il voucher da 15mila euro potrà essere utilizzato per coprire le spese relative all'attrezzatura e all'installazione degli hotspot Wi-Fi; i costi per la connettività (ossia l’abbonamento a Internet) e la manutenzione delle attrezzature per almeno 3 anni saranno invece a carico del Comune. I beneficiari si fanno carico anche delle spese relative alle procedure d'appalto per individuare l'azienda cui affidare il servizio di installazione della rete Wi-Fi.