Lunedì 28 Settembre 2020
   
Text Size

Passione gaming: i dati del 2019 e la situazione in Italia

gaming italia dati gioco

L’Italia è un paese di santi, poeti e di… giocatori. Lo dicono le statistiche ufficiali, secondo le quali quasi la metà della popolazione tricolore gioca abitualmente ai videogames.

La situazione attuale, poi, ha dato una spinta enorme al mercato del gaming, considerando che molti di noi restano in casa per contribuire a superare questo momento difficile. E allora vale proprio la pena di scoprire quali sono i numeri di un mercato che non smette di crescere, e che ha messo a segno dei dati clamorosi nel 2019.

Senza poi considerare la varietà delle nicchie disponibili per gli appassionati, dai multiplayer fino ad arrivare ai casinò online. Vediamo quindi di approfondire questo studio, a livello mondiale e italiano.

Gaming: i numeri italiani e le nicchie più apprezzate

In Italia il 43% dei cittadini gioca ai videogames, e si parla di un totale strabiliante, che arriva a quota 24 milioni di appassionati con altri dati che mostrano come 8 persone su 10 abbiano giocato almeno una volta negli ultimi 6 mesi. Non sono tanti i paesi che possono vantare questi numeri, anche alla luce del fatto che si parla di un hobby (e in certi casi di un vero e proprio lavoro) che non conosce età. Gli adulti preferiscono infatti i casinò online, grazie a giochi e modalità particolari come la roulette dal vivo proposte da piattaforme come LeoVegas ad esempio, o grandi classici come le slot telematiche o il poker digitale. I ragazzi, invece, si lanciano direttamente sul mercato degli FPS in terza o in prima persona, con una spiccata predilezione per la modalità battle royale, come nel caso del noto Fortnite.

Tornando ai numeri, bisogna sottolineare una forbice ancora ampia fra i players di sesso maschile e quelli di sesso femminile (61% contro il 39% di “quote rosa”). Di contro, sta salendo la fascia dei giocatori “senior”, dato che il 57% dei players rientra fra i 18 e i 44 anni.

Qual è la situazione del mercato a livello mondiale?

Il mercato del gaming produce un giro d’affari davvero impressionante, con numeri da far girare la testa, come dimostra anche il report Global Games Market pubblicato di recente da Newzoo.

Secondo l’indagine, infatti, il 2019 ha registrato una spesa complessiva superiore ai 152 miliardi di dollari, includendo non solo i videogiochi fisici, ma anche le copie digitali, l’acquisto delle console e gli accessori da gaming pure per il PC. Il tutto con un aumento del giro d’affari del +9,6%, se messo a confronto con i dati del 2018. Cresce poi il peso del gaming mobile, che ad oggi rappresenta il 45% del totale dei ricavi, con un tasso di crescita che supera il 10%, per merito delle app gaming per smartphone e tablet. Infine, quanti sono gli amanti dei videogiochi nel mondo? Circa 2,5 miliardi di persone, una quota destinata a crescere ancora.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.