Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

Approvato il Piano per il Diritto allo Studio

scuola1

Il Commissario Straordinario, con i poteri del Consiglio Comunale, il Piano per il Diritto allo Studio per il 2019.

Tale documento offre la possibilità di chiedere sovvenzionamenti per tre tipologie di interventi: 1) la costruzione di nuove strutture scolastiche o la ristrutturazione-riqualificazione di stabili di proprietà delle amministrazioni pubbliche; 2) il finanziamento delle spese di gestione, in quota parte, dei servizi educativi per l’infanzia e delle scuole dell’infanzia, in considerazione dei loro costi e della loro qualificazione; 3) interventi di formazione continua in servizio del personale educativo e docente

Al fine di includere nel Piano per il Diritto allo Studio anno 2019 tali interventi, l'Ufficio Ufficio Pubblica Istruzione del Servizio Affari Istituzionali ha richiesto al Capo Settore del Lavori Pubblici di redigere una relazione dettagliata in merito al primo intervento; stessa richiesta è stata avanzata all'Istituto Comprensivo “Resta-De Donato Giannini” in merito al secondo e terzo intervento.

Preso atto che "non è pervenuto alcun riscontro da parte del Settore Lavori Pubblici, mentre entrambe le Scuole hanno riscontrate le richieste comunicando solamente i dati relativi alle rispettive popolazioni scolastiche", si è provveduto a formulare il Piano prevedendo per il Servizio Mensa una spesa di 198 mila 450 euro e per il Servizio Trasporto un costo di gestione di 77 mila 950 euro. Per entrambi i servizi è stato richiesto alla Regione un contributo pari ad un terzo della spesa, ovvero 66 mila euro per la mensa e 26 mila euro per il trasporto.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI