Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Strade, piazze e marciapiedi: al via gli interventi aggiuntivi

lavori in corso

I lavori saranno finanziati con i circa 56mila euro derivanti dalle economie di gara

Si è fatta un po' di confusione sulle ulteriori somme che il Sub Commissario Giangrande ha destinato agli interventi aggiuntivi riguardanti la manutenzione di marciapiedi e piazze e a quella delle strade interne dell'abitato.

Non si tratta di 95 mila euro, bensì di poco più di 56mila euro; e non "spuntano" all'improvviso ma derivano dalle economie di gara, note fin dall'aprile del 2018, quando dopo l'aggiudicazione dei lavori, furono rideterminati i quadri economici delle due opere.

Anche in questo caso, ci pare utile sintetizzare i passaggi delle due deliberazioni commissariali, la numero 54 e la numero 55 del 19 ottobre 2018.

 

Il progetto della Giunta Coppi

Per prima cosa va dato atto che questi lavori nascono per volontà della Giunta Coppi che, a fine 2017, dà seguito alla deliberazione del Consiglio Comunale che aveva impegnato in Bilancio 190 mila euro per rimettere a nuovo strade, marciapiedi e piazze del nostro paese.

Come dicevamo, il 21 dicembre 2017, vengono approvati i due progetti esecutivi, redatti dall'ing. Gregorio Di Pinto, relativi alle due opere.

95mila euro sono stanziati per il rimettere a nuovo l’asfalto delle strade esterne al perimetro di Largo Pozzi (Via Benedetto Croce, Via Indro Montanelli, Via Vecchia Casamassima, Via Sammichele/Strada Provinciale 132) e per la messa in sicurezza del marciapiede tra Via Benedetto Croce e Largo Pozzi.

Altri 95 mila euro sono destinati al rifacimento della pavimentazione della chiesa di San Giovanni, del marciapiede della casa circondariale e alla sistemazione di piazza Pertini, piazza Moro e piazza Cisternino.

 

Economie di gara

In continuità con i progetti approvati dall'Amministrazione che sono chiamati a supplire, i tre Commissari dispongono l'avvio delle procedure negoziate per l'affidamento dei lavori, provvedendo a consultare dieci operatori economici.

Acquisiti i preventivi, a un mese esatto dalle dimissioni di Coppi - il 13 aprile 2018 - i due interventi vengono aggiudicati in favore della ditta "Lavori Edili di Mastromarini G. & C", che avanza l'offerta economicamente più vantaggiosa.

Difatti l'impresa brindisina presenta un ribasso del 36,154% per la manutenzione di piazze e marciapiedi, facendo registrare un risparmio per l'Ente di circa 25.500 euro. Riguardo la gara per le strade interne, invece, offre un ribasso del 37,73%, che porta un'economia pari a poco meno di 31mila euro.

 

I nuovi interventi

Accertato che sui relativi capitoli di Bilancio esistevano dei residui utilizzabili per "l’esecuzione di lavori similari", il Sub Commissario Giangrande ha dato indirizzo al responsabile dell'Ufficio Lavori Pubblici di impiegare tali somme per proseguire le opere di manutenzione in altri punti del paese.

In particolare si provvederà alla manutenzione dei marciapiedi di vico XI Casamassima e di via Benedetto Croce, nonché alla sistemazione dell'area di via Sammichele (la zona compresa tra Traversa via Sammichele e Largo Pozzi). L'intervento - già perfezionato con determinazione a firma dell'ing. Di Bonaventura - costerà pressappoco 14 mila euro, lasciando "liberi" altri 10mila euro per future risoluzioni.

Quanto invece alle strade, l'indicazione commissariale prevede di investire i fondi residui nel rifacimento del manto di via Vecchia Casamassima, di Strada Mola e di Largo Pozzi (il lato interno compreso tra l'ex pesa pubblica e il distributore di benzina).

Commenti  

 
gino
#4 gino 2018-11-10 11:28
Provate, ad andare in orario di ricevimento , sul comune...
Settore lavori pubblici e potrete trovare le risposte a tutte le vostre domande e perplessità.
Verificare di persona non costa nulla
Citazione
 
 
Goffredo
#3 Goffredo 2018-11-07 15:17
I lavori sarebbero iniziati senza il Commissario? Non mi sembra.
Citazione
 
 
Girolamo
#2 Girolamo 2018-11-05 22:21
Stiamo ai fatti e i fatti dicono in maniera inequivocabile che i lavori li sta facendo il commissario e che il sindaco non è riuscito nemmeno ad affidarli.
Citazione
 
 
Elisabetta Grim
#1 Elisabetta Grim 2018-11-05 15:56
Domandona: perchè la giunta Coppi in due anni non è stata capace di fare i lavori, mentre al Commissario sono bastati pochi mesi?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI