Martedì 16 Ottobre 2018
   
Text Size

IMPARIAMO L'ITALI(AMO)

Vincenzo Abbinante (1)

Grande successo per un progetto di interscambio culturale tra marocchini e italiani

Un concreto e interessante progetto di sperimentazione e di interscambio culturale si è concluso in questi giorni a Latiano e ha visto protagonisti decine di marocchini della comunità maghrebina del Comune brindisino.

Vincenzo Abbinante (4)

I protagonisti di questo progetto hanno partecipato a un corso di lingua araba e italiana. Vincenzo Abbinante, console onorario del Regno del Marocco, ha partecipato all'assegnazione degli attestati, assieme ad altre autorità di spicco, tra cui il sindaco dell'area metropolitana Antonio Decaro, Rachid Daidai console generale in Napoli, il prefetto di Bari e il dirigente della Digos Michele De Tulio.

Un progetto di vero interscambio culturale, tanto è vero che alcuni italiani hanno appreso delle parole in lingua araba. C'è stata anche la firma di una carta d'identità italiana.

Inoltre sono state prese anche in esame le potenzialità della comunità marocchina in Italia e in Puglia. E ci sono delle nuove performance che riguardano la comunità in Puglia con delle programmazioni di concetto totalmente sociale, che verranno messe a disposizione già a ottobre 2018.

Si potrà creare ad esempio una società cooperativa di catering made in Marocco che vada in giro a padroneggiare le feste dei Comuni in Puglia. Ci saranno anche dei corsi di cucina specializzata maghrebina tra i progetti futuri, siglando un protocollo con un Istituto Alberghiero che faccia assorbire le culture gastronomiche marocchine anche in Italia. Con tanto di borsa di studio. Questa è intercultura vera e concreta.

Vincenzo Abbinante (6)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI