Sabato 23 Giugno 2018
   
Text Size

Saverio al Campionato Mondiale della Pizza

Saverio Campionato Pizza

Lo abbiamo accompagnato, attraverso il suo diario social, tra i corridoi del Palacassa di Parma per la sua partecipazione al "Campionato Mondiale della Pizza". Ansia e attese, creatività e voglia di stupire a fargli da spalla, Saverio Napoletano ha deliziato con le sue prelibatezze da forno la giuria del celeberrimo campionato della pizza. Circa ottocento i concorrenti, oltre mille gare e 43 nazioni rappresentate.

Un esercito di pizzaioli e chef provenienti da tutto il mondo si è confrontato in 11 categorie di gare tra cottura e abilità. Tra le competizioni più richieste: la Pizza in Teglia, la Pizza Senza Glutine e la Pizza Napoletana Stg; ma l’interesse internazionale della pizza si allarga alla pizza in pala (o alla romana) e alle specialità che nell’evento di Parma uniscono le professionalità di chef e pizzaiolo, un matrimonio tra cucina e pizza (la pizza a due). Da sottolineare la decima edizione del Trofeo Heinz Beck, la gara che esalta i primi piatti più creativi ed innovativi nei ristoranti - pizzeria.

Saverio, ormai noto pizzaiolo turese che da anni offre ai suoi clienti abbinamenti tradizionali e non solo, frutto delle sue ricerche e intrecci di saperi, ha portato il nome di Turi e delle sue particolarità culinarie a Parma, gareggiando nella categoria Pizza Classica. Non è salito sul podio ma porta a casa una nuova ed interessante esperienza di confronto e crescita, che gli permetterà di approfondire l'arte del maestro pizzaiolo e prepararsi alle prossime edizioni del campionato parmense.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI