Mercoledì 23 Maggio 2018
   
Text Size

Apre la prima Agenzia assicurativa a mandato diretto

Francesco Di Bello assicurazione Turi

L’Agente Francesco Di Bello ci spiega le novità di questa evoluzione nel settore

Televisione, radio, social, bar...L’Assicurazione è oggi uno degli argomenti più comuni nelle case degli italiani. Siamo bombardati da tanti marchi, polizze standardizzate, contratti prestampati che non permettono di avere una chiara e fiduciosa idea di quello che stiamo leggendo. Da sabato 24 febbraio, qualcosa, nel nostro paese, ha iniziato a muoversi e finalmente l’attenzione verso il cliente non è mossa da un marchio comune ma da una figura professionista che accompagna il cittadino nelle sue scelte, vestendo le sue necessità. E stata inaugurata, infatti, la prima Agenzia di Assicurazione ad Appalto Diretto, la prima sul nostro territorio. Tante opportunità per tutti che scopriamo attraverso l’Agente assicurativo Francesco Di Bello.


Ha da poco inaugurato una nuova Agenzia di Assicurazione. Di cosa si tratta?

“L'Agenzia di Assicurazione è storicamente la Front Line delle Compagnie, quindi l'immagine che la clientela percepisce in relazione ad un determinato Marchio, ma è anche una rete di servizi ed assistenza dovuti ad una struttura che l'Agente per conto di una o più Mandanti gestisce su un determinato territorio. Da questo secondo fondamentale aspetto nasce per l'appunto l'esigenza di un’evoluzione del modello distributivo Agenziale, non più improntato sulla forza ed esclusività del Marchio, ma sulle capacità professionali e relazionali dell'Agente, il quale, in quest'ottica di assoluta centralità si posiziona finalmente come Professionista del settore”.


Come nasce la necessità di introdurre questo nuovo tipo di formula e perché preferirla?

“Come accennavo prima, questa nuova formula nasce dalle mutate richieste del mercato assicurativo e finanziario moderno, non più improntato ad una logica di rispondenza a competenze commerciali rintracciabili solo in strutture ben definite come l'agenzia assicurativa, lo sportello bancario o postale, bensì alla interpretazione della continua trasformazione della Società relativamente alla molteplicità di canali attraverso cui oggi è possibile informarsi e divenire più consapevoli delle proprie scelte.

Un modello di questo tipo parte dall'assunto per il quale il "Sapere" di oggi è grazie a Wikipedia, siti specializzati, social, Blog, Canali youtube ed altro, un "Sapere" diffuso, che per portare reali vantaggi in ogni ambito dei servizi al cliente necessita di assolute specificità di percorsi e background formativi e commerciali. Potrei portare l'esempio dell'avvocato piuttosto che del commercialista: l'avvocato di 40 anni fa, dava consigli su tutto quello che atteneva al Diritto; oggi c'è l'esperto Tributarista, l'amministrativista, l'esperto di Diritto del Lavoro, del diritto Penale, del Diritto Familiare, del Diritto Commerciale e tanti altri, anche per i commercialisti è avvenuta la medesima evoluzione professionale: addirittura oggi già troviamo in qualche studio l'esperto di crypto valute, sintomo evidente di una recentissima professionalità richiesta dal mercato”.


Chi è il pubblico a cui si indirizza e cosa offre?

“Per quel che riguarda i Target di riferimento, non c'è un pubblico specifico a cui ci si rivolge, anche perchè chiunque vive il mondo di oggi ha ovviamente dei rischi, il Consulente Assicurativo deve fare in modo, attraverso la costruzione di soluzioni su misura, che questi rischi siano gestiti nel migliore dei modi possibili, con una tutela indennitaria nel caso in cui si verifichi l'evento oggetto della copertura assicurativa. Esiste, chiaramente, da parte nostra, la necessità di far emergere bisogni ed esigenze, di definirle, di categorizzarle e poi di attivare processi informativi di sensibilizzazione specifici per fasce di clientela, non fasce reddituali ma di Bisogni e Beni Primari da Tutelare. Si pensi, per semplificare, alla Famiglia, al Benessere ed alla Salute, alla Tutela della capacità lavorativa quindi del reddito e del patrimonio. Vorrei quindi portare un cambio di prospettiva nell’analisi di un bisogno e, poiché tratteremo anche l'RC auto, in modo del tutto innovativo, vorrei portare ad una comparazione che si basa non solo sul prezzo ma soprattutto sulle garanzie che quel prezzo consente di comprare”.


La sua esperienza nel settore ti ha permesso di aprire una nuova strada ed una nuova offerta...

“Certamente, la mia esperienza di 15 anni, dovuta principalmente ad un percorso dalla forte impronta commerciale in due tra i principali Gruppi Assicurativi Internazionali, mi ha permesso di guardare con un'ottica di più ampio respiro alla scelta della forma di Intermediazione da adottare. Infatti, anche gli Assicuratori hanno un loro Albo Professionale, si chiama Registro Unico Intermediari ed è composto di 5 sezioni tra cui quelle degli Agenti (A) e Broker (B), nelle quali per essere iscritti, oltre a pregresse e comprovate esperienze e formazione certificata, occorre il superamento di un esame abilitativo, che avendo sostenuto a Roma presso la sede dell'IVASS qualche anno fa dopo la Laurea, mi ha consentito oggi di ottenere il mandato di Agente e di poter censire Collaboratori e Collaboratrici che vogliano far parte di questo innovativo progetto.

Coloro che, avvicinando questa professione, lo faranno con passione, determinazione, spirito di gruppo e competenza, voglia di migliorarsi e capacità di cambiamento, credo che sicuramente potrebbero ripercorrere una esperienza come la mia.

Vorrei evidenziare un aspetto di questa attività lavorativa... "Agente" è il participio passato del verbo agire, pertanto la nostra prerogativa principale è l'Azione! Ovviamente sono di parte in quello che sto per dire, ma il mio pensiero è che l'Assicuratore sia una Professione che ti migliora nel percorso della Vita, perché fondamentalmente ti porta a conoscere gli altri, a esserci per gli altri e dunque a tradurre in un rapporto di fiducia un contatto con una persona a te prima sconosciuta, una cosa straordinaria!”


Quali sono i suoi prossimi progetti?

“Ho tra i miei focus principali quello di costituire una Società per fornire consulenze ad alto valore attraverso strumenti digitali, ad esempio Webinar, Canali Youtube e Community Social, ovviamente, non potendo essere un tuttologo, mi avvarrò di Specialisti della Consulenza Finanziaria, Previdenziale, Fiscale/Assicurativa, Piccole e Medie Imprese. Inoltre nei prossimi mesi nell'ambito delle Linee Specialty (Assicurazioni dedicate ad Aziende di grandi dimensioni) auspico di chiudere un accordo con un grossa Società di Brokeraggio”.


Dove prossimo venire a conoscere i dettagli di questa attività?

“Potete venire a conoscere i dettagli di questa attività, presso l'Agenzia che si trova in Via Vito Stefano De Carolis 3/A a Turi, ma anche come detto, attraverso la mia pagina Facebook, il profilo LinkedIn ed a breve anche su un esclusivo canale youtube ed un blog di contenuti!

Ringrazio ovviamente coloro che mi hanno supportato durante questi mesi e vi lascio con una mia personalissima visione di quello che è il Successo Professionale: Il Vero Successo lo si raggiunge solo quando si fanno le cose complicate semplificandole! Auguri a tutti!”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI