Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

“Salta la coda”: arriva il nuovo servizio AQP

AQP salta la coda

“Salta la coda” è il nuovo servizio di Acquedotto Pugliese per i clienti: consente di prenotare telefonicamente un appuntamento presso tutti gli sportelli, evitando inutili e fastidiose code agli sportelli. Basta chiamare il Servizio Clienti, gratuitamente, da rete fissa al numero verde 800085853 o, a pagamento, da cellullare o dall’estero, allo 0805723498.

Per non perdere il proprio turno, Acquedotto Pugliese raccomanda alla clientela di presentarsi al front office qualche minuto prima dell’appuntamento, così da ritirare l’apposito ticket “Salta la coda”, assegnato telefonicamente. Si precisa, altresì, che eventuali prenotazioni errate non saranno modificabili e pertanto, in tali casi, sarà necessario effettuare una nuova prenotazione.

Per conoscere il front office più vicino si può consultare il sito www.aqp.it – Sezione Clienti, pagina Uffici Commerciali, oppure contattare il Servizio Clienti.

L’iniziativa si inserisce tra le più recenti attività intraprese dall’azienda idrica pugliese per migliorare e innovare i rapporti con la clientela, dalla Customer Experience, volta a monitorare le esigenze dell’utenza e ad accogliere valutazioni e suggerimenti sui servizi offerti, alla semplificazione della modulistica contrattuale.

Un significativo intervento capace di rispondere positivamente alle reali aspettative del territorio servito.

Commenti  

 
vito totire
#1 vito totire 2018-02-24 19:48
Ogni iniziativa finalizzata migliorare la ergonomia dei rapporti tra aziende erogatrici di servizi e i loro clienti è ben accetta in un sistema che purtroppo tende non dare importanza alle perdite di tempo e al distress conseguente,
ma EAAP deve dare anche altre risposte: fibre di amianto nell'acqua, organalogenati, metodi di clorazione;

le lamentele e proteste non sono solo del sottoscritto; vedo che sono condivise anche dai collegli della associazione medici per l'ambiente;
c'è qualche testata giornalistica disponibile a "moderare" un confronto sulla questione?

Grazie a tutti per la attenzione.
Vito Totire, medico del lavoro

Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI