Sabato 21 Ottobre 2017
   
Text Size

Copripattumelle, amministrazione ferma

turiattiva

La proposta di collaborazione, dopo due mesi, non è ancora stata discussa in Giunta

La scorsa settimana vi abbiamo raccontato della prima installazione delle copripattumelle, esordio del progetto di miglioramento del decoro urbano turese, promosso dall'associazione TuriAttiva. Avevamo anche sottolineato come, in questa circostanza, l'Amministrazione sembrasse voler "fare la sua parte", dando la propria disponibilità ad annullare la tassa di occupazione di suolo pubblico per quelle attività che avevano aderito all'iniziativa.

Una disponibilità che, dopo due mesi, è rimasta un nobile intento non ancora tradotto in un atto amministrativo. Apprendiamo, infatti, che, nonostante il parere positivo del Mediatore Civico risalga all'inizio di luglio, la proposta di collaborazione tra Amministrazione e TuriAttiva non è stata ancora discussa in Giunta e, dunque, non esiste alcuna formalizzazione dell'impegno all'esenzione fiscale.

Un ritardo che ha allarmato lo stesso presidente dell'associazione TuriAttiva, Albino Malena, spingendolo a protocollare, in data 20 settembre, un'istanza di chiarimento all'indirizzo del Sindaco Coppi. Vogliamo augurarci che si tratti solo di un "disguido tecnico", frutto magari delle convulse vicende politiche che hanno segnato la recente vita politica turese, o di un lento risveglio della macchina amministrativa dal torpore estivo.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI