Sabato 21 Ottobre 2017
   
Text Size

Il Cav. Giovanni Carella è il nuovo presidente della Sezione Territoriale dell'ANCRI

19437599_1515650275176041_6600467615758900625_n

Sabato 24 giugno, presso la prestigiosa Sala congressi - ricevimenti Villa Anthos di Polignano a Mare, si è tenuta l’assemblea dei soci della Sezione Territoriale ANCRI (Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana) di Bari con comprensorio Bari e Provincia, per la elezione del nuovo Presidente e di altri consiglieri. A conclusione dell’assemblea il Cav. Giovanni Carella, conversanese residente a Turi, già Vice Delegato ANCRI Puglia nonché  Commissario Straordinario per la Sezione di  Bari è stato eletto Presidente.  

19437652_1515650331842702_2474211257603309760_n

Il Direttivo della Sezione Territoriale di Bari è il seguente: - Cav. Giovanni Carella (Presidente) Maresciallo “A” s.UPS dei Carabinieri in quiesc., conversanese residente a Turi, già Comandante della 1^ Sezione del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di Bari;  Cav. Ignazio Bellomo (Segretario-Tesoriere) Ispettore Superiore della Polizia di Stato in quiesc.; Commendatore Isabella SANTORO, barese, imprenditrice, (Consigliere); Commendatore Vito Scarola (Consigliere) barese; Cav. Paolo Caradonna, barese, impiegato comunale (Consigliere neo eletto).

Il Cav. Carella ha ringraziato il Presidente Nazionale Cav. Tommaso Bove e tutto il Direttivo Nazionale in tale sede rappresentato dal Tesoriere Nazionale Cav. Luigi Vergaro per la fiducia ed il grande supporto accordato. Ha ringraziato tutti i soci della Sezione Territoriale di Bari per il dimostrato affetto ed il loro incondizionato sostegno a proseguire verso una rapida crescita ed affermazione dell’ANCRI in tutti i settori  delle attività palesate, che vanno dall’impegno nel sociale, alla cultura, alla storia, alle arti, alla scienza, alla medicina, alle pari opportunità, alla attività sportiva etc., e soprattutto rivolte verso i giovani e le nuove generazioni. Ha esternato di essere fiero di far parte della bella famiglia che è l’ANCRI e per questo il suo pensiero, la stima e grande affetto ai soci fondatori perché sono loro che per primi hanno avuto l’intuizione, la voglia e la tenacia di credere che un Cavaliere deve continuare e reiterare quelle prerogative che lo hanno portato in ogni settore della vita pubblica e privata ad ottenere un così alto riconoscimento dalla Presidenza della Repubblica.

Ha ringraziato i Consiglieri in carica per la loro vicinanza e la fiducia concessa nonché fatto gli auguri al Consigliere neo eletto Cav. Paolo Caradonna.

Bellissima giornata  in compagnia non solo dei Cavalieri della Sezione di Bari ma anche quelli delle Città di Foggia (Pres. Col. In quiesc.  Cav.  Aurelio Vietri), della BAT (Pres.  Magg. Polizia Locale in quiesc. Cav. Cosimo Sciannamea), di Lecce Salento (Pres. 1° Maresciallo della Mariana Militare Francesco Giulio Cretì),  del Delegato di Brindisi (Cav. Mario Scivales) e quello di Castellana Grotte (Comm.  Dott. Giuseppe Carrieri). Tra i presenti illustri, gli amici Professoressa Rosa Nicoletta Tomasone del Centro Culturale Internazionale “Luigi Einaudi” di San Severo (FG), Vice Presidente Europea dell’Itinerario “Carlo V”, pluripremiata nazionale e Commendatore al Merito della Repubblica, iscritta all’ANCRI; nonché il Delegato ANCRI per i Paesi Bassi Cav. Pasquale Adesso, originario di Giovinazzo.

Auguri di buon lavoro al Presidente neo eletto.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI