Giovedì 19 Ottobre 2017
   
Text Size

Scatti di "ordinaria inciviltà"

19424100_449228602099607_223011936719512082_n

“Buongiorno a tutti”- scrive Diego Logrillo sul gruppo Sei di Turi se del noto social Facebook - Situazione attuale in via Giovanni di Pinto! È una vergogna! Stamattina ci siamo svegliati così, ma in realtà è da diversi giorni che lo scenario non è dei migliori”.

Sconcertante assistere ad uno spettacolo come questo, all'indomani della pubblicazione, da parte dell’Assessore Antonello Palmisano, dei risultati della raccolta differenziata e dei lavori di pulizia lungo strade periferiche del paese.

Scatti di una inciviltà senza eguali, che pare fare copia e incolla con altre zone del paese, dove, sempre alcuni cittadini, lamentano di vedere esposti, per giorni, cartoni, bottiglie e altro senza che qualcuno intervenga a pulire. Ma se da una parte si grida allo sconcerto e alla mancanza di intervento, dall’altro si resta basiti dinanzi al comportamento di concittadini che preferiscono inquinare, sporcare, insudiciare spazi comuni piuttosto che seguire la semplice regola della differenziata.

Ci auguriamo che non solo si prenda coscienza della gravità dell’azione, ma si abbracci finalmente una pratica, quella della raccolta differenziata, che oltre a liberci dai cassonetti, mira a mantenere le strade più pulite. E su questo piano… c’è ancora tanto da lavorare.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI