Sabato 21 Ottobre 2017
   
Text Size

Eh già, la Pro Loco è ancora qua!

Pro Loco Turi

Altri hanno voluto sintetizzare la splendida serata di domenica 25 giugno con l'invito ad "uscire dal recinto", mentre noi della Pro Loco vorremmo che tutti fossimo "dentro il recinto" ad esaltare con la consueta cortesia e umiltà quanto di buono e concreto sia stato organizzato nel corso di questi ultimi 8 anni a Turi, senza con questo ergersi a primi della classe ma a manifestare l'orgoglio di chi ci mette la faccia senza fare dell'organizzazione di eventi un vero e proprio mestiere ma solamente ed autenticamente volontariato e dono del proprio tempo in maniera gratuita senza inganni e infingimenti.

La splendida serata della scorsa domenica trascorsa tra le vie del nostro splendido paese ci ha fatto dimenticare l'arroganza, gli insulti, le diffamazioni e le ingiurie di qualcuno/a che ha dimenticato da qualche tempo che la Pro Loco è costituita da persone perbene, oneste e serie che fanno della dignità un valore imprescindibile.

In una domenica piena di eventi organizzati nei dintorni, i turesi ma anche numerosi ospiti hanno riempito le nostre strade dimostrando apprezzamento per gli spettacoli, per l'arte e, soprattutto, per la musica che, com'è noto, deve essere inclusiva ed eliminare qualsiasi barriera. Infatti, non a caso, è considerata una forma d'arte universale e comprensibile da parte di tutti i popoli.

Volevamo offrire uno spettacolo diverso che entusiasmasse e facesse divertire le diverse fasce di età e dai tanti apprezzamenti che stiamo ricevendo ci siamo riusciti. 

Particolare attenzione si è avuta per la scelta dei luoghi; con un gioco di colori , la "quinta" della nostra splendida fontana, il mix di giochi d'acqua, la musica e le performance  degli artisti hanno creato un'atmosfera quasi surreale. 

La scelta di continuità operata dalla Pro Loco nel garantire l'apertura delle nostre Chiese gioiello che, con un pizzico di orgoglio, riteniamo essere una nostra idea condivisa  dall'amministrazione dell'epoca, ha ulteriormente impreziosito la serata.

L’Associazione Smile ha fatto il resto con i suoi numerosi artisti. Ringraziamo il Comune e chi lo rappresenta che con il Patrocinio e l'intervento finanziario ha contribuito alla buona riuscita dell'evento insieme ai tanti operatori commerciali turesi e non. Grazie alla Protezione civile. Ancora grazie al direttore artistico Manuel della Smile Circus per la raffinata e accurata scelta degli spettacoli e a quanti hanno collaborato!

Certo, gli Amministratori e i politici in genere devono dimostrare più fiducia nella Pro Loco e in chi la rappresenta e, soprattutto, imparzialità ed equidistanza dalle polemiche che perennemente vengono alimentate con facilità da persone che probabilmente hanno a cuore il bene di Turi solo con le chiacchiere e i pettegolezzi che respingiamo al mittente. 

Senza voler "dare i numeri" possiamo dire che eravamo veramente in tanti ad affollare le strade del Centro Storico, della Piazza e della Villa Comunale.

Il mix di intrattenimento con l'equilibrista, il violino, l'arpa, il pittore che dipingeva, il mago e la "Street Band" che tanto ha fatto discutere  inutilmente e, forse farsescamente, hanno creato un'atmosfera brillante e gioiosa  che ha fatto dimenticare il caldo afoso. 

Insomma e per concludere, volevamo offrire una bella serata con cui "brindare" con gioia all'arrivo dell'estate e alla conferma che la Pro Loco, nonostante tutto, c'è ed è viva e vegeta. E continuerà ad operare per Turi e per i Turesi e per valorizzare il suo territorio, le sue tradizioni e la sua Cultura.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI