Lunedì 23 Ottobre 2017
   
Text Size

La "Nuova Sporturi" gestirà il Campo Sportivo

WhatsApp Image 2017-05-25 at 11.48.36

È l’A.S.D. “Nuova Sporturi” la società che ha ottenuto, con una delibera di Giunta Comunale, la gestione degli Impianti Sportivi comunali “Oronzo Pugliese”, ubicati in via Cisterna. Come è specificato in Delibera, la gestione riguarderà il campetto di calcetto in erba sintetica idoneo alle sole attività di allenamento e all’uso al bagno per disabili sito negli spogliatoi. Con il legale rappresentante dell’Associazione, il sig. Paolo Mastrofrancesco, è stata stipulata una convenzione valida fino al 30 giugno 2018.

Rientrano, negli impegni della società sportiva, il rimborso, con cadenza bimestrale, dei canoni e delle utenze relative al consumo di acqua ed energia elettrica (per un importo quantificato mediamente in circa € 530,00 mensili, sulla scorte delle ultime fatture effettivamente liquidate dal Comune); la possibilità di consentire l’utilizzo della struttura, limitatamente al campo di calcetto ed al bagno per disabili, a cittadini, associazioni e società sportive; la stipula di una polizza assicurativa di responsabilità civile verso terzi per un massimale di € 500mila; la pulizia del campetto e del bagno, nonché delle aree esterne che consentono l’accesso alle strutture; l’apertura e chiusura degli impianti, sorveglianza sull’accesso degli utenti e del pubblico con servizio di guardiania e custodia; l’allestimento del campetto con idonee attrezzature da gioco, per finalità di allenamento; i piccoli interventi di manutenzione ordinaria; la raccolta e smaltimento rifiuti, prodotti a seguito dell’utilizzo degli impianti.

Inoltre, l’Associazione dovrà favorire attività sportive che rispondano ai bisogni delle fasce di età giovanili ed alle fasce deboli della popolazione, limitatamente alle attività di allenamento attualmente possibili sul campetto di calcio; rendere pubblici, con oneri a proprio carico, gli orari di apertura e le tariffe del campetto; a tal proposito spetterà alla "Nuova Sporturi" il compito di esigere il pagamento delle tariffe per l’utilizzo del campetto da parte dei fruitori degli impianti secondo gli importi stabiliti dalla Giunta Comunale (deliberazione n. 23 del 27/02/2017). L’Associazione concessionaria, dunque, dovrà munirsi di bollettari vidimati dal Comune di Turi, al fine del rilascio delle ricevute relative alle tariffe incassate; con cadenza bimestrale riverserà gli importi incassati a titolo di tariffe presso la Tesoreria Comunale e consegnerà all’Ufficio Sport copia delle ricevute rilasciate.

L’Amministrazione si riserva la facoltà di risolvere anticipatamente la convenzione con l’A.S.D. “Nuova Sporturi”, senza che la stessa abbia nulla a pretendere dal Comune, qualora siano portati a termine i lavori relativi alla ristrutturazione del campo da calcio e si possa procedere ad un nuovo affidamento della struttura nel suo complesso.

Commenti  

 
tuttospot
#1 tuttospot 2017-06-04 08:17
ma è agibile il campo sportivo?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI