Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

A caccia di batteri!

sanificazione

È trascorso solo qualche giorno, compreso di ponte per le festività pasquali, e la voce dei genitori è stata presto ascoltata.

È notizia della giornata di martedì 18 aprile che, in seguito alla richiesta di sanificazione degli ambienti scolastici, l’Amministrazione comunale ha provveduto a effettuare il servizio richiesto.

A comunicarlo e confermarlo, lo stesso Assessore alle politiche scolastiche, Giusy Caldararo che, attraverso la bacheca Facebook ha evidenziato come "in seguito a comunicazione pervenuta all'attenzione dell'amministrazione comunale e d'intesa con l'Istituto Comprensivo "Resta De Donato Giannini", martedì mattina si procederà all'espletamento della richiesta in oggetto". Inoltre precisa che "saranno interessati tutti gli edifici che compongono la struttura scolastica". Oltre ai tre plessi della Scuola dell’Infanzia – Don Tonino Bello; San Giovanni Bosco; Madre Teresa di Calcutta – sono rientrati nell’occhio delle azioni di sanificazione anche i plessi riguardanti la Scuola Primaria e la Scuola Superiore di Primo Grado.

“Si ringrazia la tempestività dell'ufficio comunale competente” – conclude l’Assessore e sicuramente i genitori e il personale docente e non, si unisce alla voce di ringraziamento nella speranza che la struttura scolastica non torni ad essere presto sede di nuovi focolai di malanni e diffusione di virus.

In tutto questo, è necessaria la collaborazione delle famiglie, affinché non permettano ai propri figli di tornare tra i banchi, prima che la malattia o lo stato influenzale sia del tutto passato.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI