Sabato 21 Ottobre 2017
   
Text Size

Aree Edificabili, consulenza gratuita

146793326

 

Si avvisano tutti i proprietari di suoli edificabili che stanno ricevendo le raccomandate, che possono gratuitamente rivolgersi al Comitato Aree Edificabili, il quale sarà a disposizione per spiegare meglio la problematica riguardante le suddette aree e per dare consigli circa l'eventuale compilazione di documenti atti a rispondere alle suddette raccomandate, ogni sabato dalle ore 17,30 alle ore 20 presso il locale di Via Gramsci, 24/A ;

Per confermare la presenza, prendere appuntamenti al di fuori dell'orario stabilito o per qualsiasi ulteriori informazioni potete contattare i referenti ai seguenti numeri di telefono: 320 55 07 178 ; 338 75 77 615 ; 320 45 66 076.

Si ribadisce ancora una volta che il supporto informativo è totalmente gratuito.

Buone Feste
Il Comitato Aree Edificabili

Commenti  

 
Disperato
#6 Disperato 2017-01-12 19:06
Cari amici che avete scritto prima di me, condivido in toto quanto avete detto e sono sconsolato e disperato perchè sia il Sindaco che gli altri Amministratori non solo non si degnano di rispondere ai nostri accorati appelli, ma non si degnano neanche di leggere ed aggiornarsi sulla problematica. Per loro è un problema che non li riguarda!
Citazione
 
 
capa tosta
#5 capa tosta 2017-01-11 16:21
a legge dice che le aree edificabili devono essere tassate secondo il valore commerciale delle stesse. Orbene cari Assessori e Sindaco vi sembra quello il valore commerciale di tali aree. Non voglio pensare che lo crediate veramente! !. Allora se come penso non lo credete, fate qualcosa, non rovinateci la vita, l'IMU e la TASI non sono tasse una tantum ma sono tasse che si devono pagare ogni anno e per sempre(ad oggi sono già 7 anni, fra tre avremo pagato in tasse il loro valore agricolo dei tempi d'oro). In aggiunta bisogna tener presente che quando tali aree saranno donate ai figli lo Stato, come aumento di valore, ci darà la seconda mazzata in quanto terrà presente come minimo i valori da voi fissati. Ironia della sorte tali aree valgono oggi meno dei terreni agricoli, in quanto se non si è coltivatori agricoli o coltivatori diretti occorre pagare tasse salate per mantenerle o per passarle ai figli, perchè venderle è impossibile, non c'è mercato e richiesta. Amen.
Citazione
 
 
unoSportivo
#4 unoSportivo 2017-01-11 09:29
Lasciamo perdere il "regalare" agli amministratori ecc ecc. Questi individui NON rappresentano le istituzioni, cercano solo di rastrellare danaro senza contegno, per pagarsi gli stipendi.! Altrimenti si chiederebbero , QUALI SERVIZI, che cosa è stato fatto perché' dette aree diventassero dall'oggi al domani are edificabili???? Si chiederebbero su quali altri beni e' applicata una tassa che, di fatto, è una VERA PATRIMONIALE e che in pochi anni, dato che NON PRODUCE ALCUN REDDITO, annullerebbe il valore dell'immobile stesso. E' come pagare il "pizzo", la tangente. alla mafia, devi pagare e basta. Pagare IN BASE A QUALE EQUO e GIUSTO PRINCIPIO ECONOMICO TRIBUTARIO, non è dato sapere. E' una vigliaccata di cui si dovrà dar conto caro Sindaco & C.
Citazione
 
 
avevano ragione
#3 avevano ragione 2017-01-10 16:41
Questa è l'ennesima dimostrazione che il sindaco ha sempre fatto finta di aiutare i proprietari delle aree edificabili, il suo unico fine era ed è tartassare gli stessi, come se questi avessero vinto alla lotteria possedendone una parte.
Allora caro sindaco e giunta siete disposti a prendervelo in regalo il suolo?vi cedo gratuitamente il mio biglietto vincente.
Visto che siete così convinti della preziosità di tale bene, potreste fare un bell'affare se riusciste a rivenderlo.
Citazione
 
 
big bang
#2 big bang 2017-01-09 19:05
Io dico semplicemente una cosa, se sono realmente convinti che quelle aree edificabili valgono così tanto, allora perchè non se le comprano. Noi proprietari siamo disposti a fargli un congruo sconto.
Agli amministratori che firmano le delibere la parola. attendiamo una loro risposta.
Citazione
 
 
e te pareva
#1 e te pareva 2017-01-09 12:18
Vi siete accorti che il 27 dicembre 2016 il Sindaco e la Giunta ci hanno fatto per l'ennesimo anno il regalo di Natale ed Anno Nuovo con la deliberazione di Giunta n. 149 hanno stabilito i valori venali delle aree edificabili per l'anno 2011. Detti valori si riferiscono a tutte le nuove aree individuate con il nuovo PUG approvato per la prima volta in Consiglio Comunale a luglio 2011. A parlare con questi politici è voce, tempo perso, non ti ascoltano, vanno avanti senza ragionare con la testa bassa.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI