Martedì 17 Ottobre 2017
   
Text Size

Nicola Gentile maître dell'anno

Nicola Gentile chef Turi


Premiato da Radici del Sud il maître di Menelao a Santa Chiara


Solo la settimana scorsa abbiamo raccontato di nuove soddisfazioni per la mano sapiente e il gusto raffinato e creativo di casa Menelao a Santa Chiara con il suo chef Gaetano Servidio. Oggi raccontiamo di un nuovo riconoscimento per il prestigioso spazio gastronomico turese.

Nella serata di martedì 20 dicembre, il maître Nicola Gentile è stato premiato come maître dell'anno da “Radici del Sud”. L'occasione è stata quella della presentazione della nuova guida RadiciGuides2017 presso il Castello Normanno Svevo di Sannicandro. Dove si è discusso della “buona tavola a garanzia del benessere e della salute”.

Radici del Sud ha infatti riportato l’attenzione sul tema dell’alimentazione sostenibile che previene le patologie ad essa collegate, dimostrando un’attenzione che va ben al di là della mera promozione della buona tavola e del buon bere. L’evento di presentazione delle nuove guide enogastronomiche 2017, presto on line, ha consentito anche di affrontare l’argomento del rapporto tra dieta e salute con qualificati specialisti oltre che degustare i migliori vini autoctoni del Meridione d’Italia e apprezzare la salutare cucina proposta da alcuni tra i più accreditati chef e maestri pizzaioli pugliesi.

“Quest’anno il premio maître dell'anno lo diamo ad un locale già premiato. È una struttura su più livelli che vede la presenza di due maître. Da regolamento possiamo premiarne solo uno ed abbiamo scelto colui che rappresenta la sala, che è la figura determinante, il motore del locale. Il premio maître dell'anno va a Nicola Gentile di Menelao a Santa Chiara”.

Sicuramente un orgoglio per la struttura che continua a raccontare l’eccellenza della gastronomia e dell’accoglienza della nostra terra. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI