Martedì 12 Dicembre 2017
   
Text Size

Auser, gemellaggio tra Turi e Poggiardo

Auser gemellaggio Lecce

 

Una bella domenica di metà dicembre ha accompagnato i soci Auser di Turi in una gita a Poggiardo (Lecce) per una visita al Museo Archeologico e agli affreschi bizantini di Santa Maria degli Angeli.

Il museo ripropone la pianta originale della chiesa rupestre di Santa Maria degli Angeli, che si trova al centro del paese, di cui custodisce gli affreschi parietali della fine del XII secolo. Vi si conservano gli affreschi che originariamente ornavano la Cripta e che sono stati ricomposti, dopo il restauro, nel loro ordine originale.

Nell’occasione della visita, è stata organizzato una festa per il gemellaggio delle due Associazioni Auser con la grande accoglienza, oltre che del presidente della sezione di Poggiardo, Antonia De Gabriele, anche del Sindaco Giuseppe Colafati e dell’Amministrazione leccese. Musiche, canti e balli locali hanno siglato il patto tra le due realtà.

“L’Auser di Turi ricambierà nel 2017 gli onori ricevuti” – ha annunciato Antonio Conte, presidente della sezione turese dell'Auser.

Presente in rappresentanza del nostro comune anche il consigliere Paolo Tundo. "Il gemellaggio – commenta il consigliere – è stato occasione per una bella festa all'insegna dell'amicizia e della condivisione. Turi è stata accolta con grande affetto e calore, tra majorette e ballo della Taranta". "La cosa che mi ha colpito molto è stato il garbo e l'ospitalità del Sindaco Giuseppe Colafati, al di là delle diverse appartenenze politiche. Il primo cittadino è stato due ore con noi – chiosa Tundo – ci ha spiegato molte cose del suo paese, anche se c'erano le guide. È stata proprio una bella manifestazione".

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI