Domenica 17 Dicembre 2017
   
Text Size

Il Forno D’Addante riaprirà mai?

Forno D'Addante

 

Chiusa ormai da due anni una delle mete turistiche di Turi


Il Forno D’Addante è una delle più suggestive attrazioni turistiche che abbiamo nel nostro centro storico. Purtroppo, è da ben due anni che questo luogo non è visitabile a causa di un’infiltrazione d’acqua al suo interno.

Il tutto si potrebbe risolvere facilmente effettuando dei lavori, se non fosse per il fatto che l’abitazione soprastante il forno è disabitata. È qui che nascono i problemi, dato che bisogna individuare chi ha legittimamente l’obbligo di andare a mettere mano in quei locali. Da una prima indagine effettuata dai membri dell’associazione “I Vecchi Tempi”, gestori del Forno D’Addante, sembra che il posto sia completamente abbandonato e che nemmeno gli eredi più lontani vogliano averci a che fare.

Più volte, nell’arco del 2015, si è tentato di discutere con l’amministrazione di questo problema, ma ancora non si è risolto nulla, con l’ingegnere competente che quasi scendeva dalle nuvole quando il vicepresidente dell’associazione Paolo Borracci è andato a parlarci.

“Noi se vogliamo, possiamo chiudere tutto e definitivamente, ma sarebbe davvero un peccato e uno spreco chiudere il Forno D’Addante. Tuttavia, vedere il menefreghismo da parte di un ingegnere quando gli parli di un problema non ti dà il massimo della fiducia nel proseguire”.

Recentemente sono stati fatti altri sopralluoghi con l’assessore alla cultura Lavinia Orlando, che si è presa in carico il problema e sta cercando assieme ai membri dell’associazione di venirne a capo.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI